Il deputato renziano Roberto Giachetti (Pd) presenta una mozione che chiede il ritorno al sistema maggioritario, ma il partito è diviso. Anna Finocchiaro attacca: “Intempestivo”. Lui, Giachetti, precisa: “E’ solo un adeguarsi alle nostre promesse elettorali. Aspettare il momento buono e la diplomazia ci ha portato a votare per dieci anni con il porcellum”. Il deputato Fabrizio Cicchitto (Pdl) ribadisce: “Governo a rischio se mozione viene approvata”. Il capogruppo alla Camera, Renato Brunetta (Pdl): “C’è chi nel Pd è contro il governo Letta, il Pd la ritiri, non si può essere di lotta e di governo, noi vogliamo cambiamenti minimali che rendano il porcellum costituzionale, davanti ai rilievi della Consulta” di Manolo Lanaro

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Legge elettorale, scontro nel Pd sul Mattarellum. La Camera boccia la mozione

next
Articolo Successivo

Le ‘capre’ candidate della Biancofiore

next