Marco Travaglio spiega che la trattativa Stato – mafia ha avuto precise finalità: “E’ servita per creare grosse carriere a destra e a sinistra”. Il vicedirettore del Fatto Quotidiano spiega come pezzi del centrodestra e pezzi del centrosinistra sono accomunati dalla trattativa Stato – Mafia: “Questo governo è l’apoteosi del non detto.” E aggiunge: “Tutto quello che diceva la sinistra su Berlusconi è stato ruminato fino a scomparire. Un governo come questo” – continua – “non può permettersi la lotta alla mafia”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Servizio Pubblico, confronto Dell’Utri – pentito Di Carlo

next
Articolo Successivo

Servizio Pubblico, Veltroni vs Travaglio: “Governo Letta unica alternativa”

next