Dopo aver attraversato a nuoto lo stretto di Messina, Grillo ‘conquista’ le cime dell’Etna. L’arrivo in camper del leader del Movimento 5 Stelle è stato accolto dagli applausi degli attivisti e dallo stupore dei numerosi turisti stranieri che affollavano il vulcano. Il comizio, nel terzo giorno del tour elettorale nell’isola, è il solito concentrato di battute, frasi irriverenti e riflessioni: “La Sicilia ha una cultura spaziale, da Verga a Pirandello, dai greci ai normanni”, ma è “un’isola che non ha più un’identità, ha l’autonomia o non ha l’autonomia, è indipendente o non è dipendente, è uno stato o una regione”. Poi il consueto riferimento alla mafia che secondo Grillo si “sta evolvendo” e segue il flusso dei soldi, “ha lasciato l’isola e si è trasferita in Lombardia” dove “Forminchione”, appellativo indirizzato al governatore della Lombardia, ha accettato compromessi con la criminalità organizzata , che controlla “il movimento terra”, per realizzare “l’Expo”. Tra applausi e sorrisi, Grillo ha intimato ai siciliani, che ormai “hanno perso tutto”, di non “perdere la dignità”, attaccando ulteriormente la classe politica: “Non posso rispettare la legge se viene scritta da un fuorilegge”. “Io controllo che chi entra nel movimento 5 stelle sia incensurato, per trovarne 80 in Sicilia mi sono rotto il culo”. Supportato dal candidato alla presidenza, Giancarlo Cancelleri, Grillo e gli attivisti hanno raggiunto a piedi il “cratere Silvestro inferiore”, dove è stata piazzata come gesto simbolico la bandiera del movimento  di Dario De Luca, Saul Caia e Rosario Sardella

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Lega stacca la spina? Ci sono accordi diversi. Oggi come Tangentopoli”

next
Articolo Successivo

Bpm, Santanchè smentita dalle carte: “Ottenuto credito senza garanzie”

next