Paolo Villaggio fa un’uscita terribile sui sardi che si risvegliano dal loro torpore soltanto quando c’é da indignarsi per cose banali come questa. Inoltre parliamo del fatto che con buone probabilità i nostri figli parleranno mandarino e vediamo cosa succede tra Malinconico, Piscicelli, Anemone e tutto il marasma relativo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Liberalizzazioni Taxi, Antitrust: “Ci sia confronto civile sulle liberalizzazioni”

next
Articolo Successivo

Roma, morto per un malore
il procuratore aggiunto Saviotti

next