“La democrazia” è il titolo della terza puntata di Servizio pubblico, la trasmissione di Michele Santoro che dalle 21 andrà in onda su Sky, decine di reti locali e online e sarà anche in diretta streaming su ilfattoquotidiano.it. Si affronterà la nascita del nuovo esecutivo guidato da Mario Monti, il governo di salute pubblica incaricato di rispondere alle richieste della Banca centrale e di ristabilire la credibilità dell’Italia sui mercati e in Europa. Ospiti in studio il leader dell’Italia dei Valori Antonio Di Pietro, il sindaco leghista di Verona Flavio Tosi, Tito Boeri, docente di Economia alla Bocconi e fondatore de lavoce.info e il giornalista di Repubblica Federico Rampini.

Stasera, come riportato anche sulla pagina facebook di Servizio Pubblico, si dibatterà sul ruolo sul governo Monti e su chi lo considera “un attacco alla democrazia” o “l’unica soluzione possibile per salvare l’Italia”. Non mancherà l’approfondimento sulle banche e sul taglio dei finanziamenti e per capire se, a dispetto di chi continua a sostenere la solidità del sistema italiano, anche i nostri istituti creditizi sono in crisi. E se alla fine saremo noi cittadini a pagarne il debito.

Anche stasera una puntata di stretta attualità, dopo avere affrontato la scorsa settimana il tema di “Un altro governo” insieme al Presidente della Camera Gianfranco Fini e le dimissioni annunciate dal Presidente del Consiglio a seguito dell’approvazione del rendiconto finanziario. “Azzerare la Casta” è stato invece l’argomento della puntata d’esordio con Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, e il latitante coinvolto nel caso escort Valter Lavitola.

Ottimi finora i dati di ascolto. Il debutto ha infatti registrato uno share del 12% con 2 milioni e 300 mila spettatori e la trasmissione si è confermata il terzo canale più visto della serata dietro Raiuno e Canale 5. La vera innovazione del format, però, è stata la partecipazione online perché l’evento ha raggiunto i 3.600.000 contatti streaming e 119.300 utenze contemporanee tra diretta su Facebook, su ilfattoquotidiano.it e sul sito ufficiale. La seconda puntata ha confermato il successo con il 10,42% di share, nonostante il furto di due ripetitori di Telelombardia, emittente capo-cordata del network di tv locali che trasmettono in diretta Servizio Pubblico.


Guarda la diretta streaming della puntata di Servizio Pubblico alle 21

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Frequenze, Monti può riscattarsi

prev
Articolo Successivo

La rete si mobilita contro la censura della Sopa

next