“Vladimir Putin mi ha raccontato la seguente storiella. Berlusconi cade da un alto grattacielo e nella caduta, naturalmente si dispera e fa: ‘Ahahahahahahahah’. Nel cadere Berusconi passa davanti a una finestra del decimo piano dove c’è una bellissima ragazza che si sta spogliando. Nel guardarla il grido cambia: ‘Ohohohohohoh'”. Questo il testo della barzelletta che il premier ha raccontato alla fine del suo intervento agli Stati Generali del Commercio Estero del Pdl all’Eur di Roma.
Video di Paolo Dimalio

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Berlusconi: “La crisi? Colpa dell’Euro e della Costituzione che blocca il governo”

next
Articolo Successivo

Sandro Ruotolo lascia la Rai per ‘Servizio pubblico’

next