Dopo sedici mesi dalle dimissioni da ministro per lo Sviluppo economico, per la casa con vista sul Colosseo pagatagli a sua insaputa, Claudio Scajola risulta indagato per finanziamento illecito a parlamentare.

Occupa ancora l’alloggio che si era impegnato a lasciare nell’attesa di rescindere il contratto, recuperare i propri soldi e versare in beneficienza la differenza piovuta dal cielo. In attesa della prescrizione

Il babbeo del Colosseo

Fu Scajola un birichino
nel chiamare mezzanino
quell’alloggio eccezionale
sito in via del Fagutale

con veduta al Colosseo.
Quella casa aveva un neo:
qualchedun gliene pagò
i due terzi e lui sbottò

con la storica battuta:
E’ successa a mia insaputa
questa cosa molto strana,
ma quel figlio di puttana

prima o poi si scoprirà.
Amo la legalità,
tutti san quanto m’incazzo
per il trucco e l’intrallazzo.

Se non trovo chi l’ha fatto,
giuro, revoco il contratto,
mi riprendo quanto ho speso
con il mutuo in banca acceso

per dar poi in beneficenza
l’esecranda differenza.
E poiché non posso stare
dove son altri a pagare,

giammai tornerò all’alloggio
dal qual sull’istante sloggio!
Da quel giorno senza sosta
il buonuom qua e là s’apposta

in città, in campagna, al mare
e lo senti domandare
a chi incontra per la via:
Hai pagato casa mia?

Lo fa da mattina a sera
e ogni volta si dispera
a sentirsi dir di no.
L’hanno visto a Paternò,

a Cantù, Brindisi e Trento,
con la pioggia, con il vento,
sotto il sole più infuocato:
Quell’alloggio mi hai pagato?

Sempre più pallido e smunto
anche Genova ha raggiunto,
poi Bassano e Cividale
per trovar chi è qual maiale

che la casa gli pagò.
Tutti gli han detto di no.
Torna a Roma lemme, lemme
dove un paio di piemme

finalmente gli han spiegato:
Il tuo alloggio l’ha pagato
Diego Anemone, un signore
che il tuo caso ha preso a cuore,

un che paga stecche, viaggi,
auto, erotici massaggi,
prostitute, ristoranti,
orologi coi brillanti

ed a te che sei distratto
i due terzi del contratto”.
Per un uomo di parola
come par Claudio Scajola

giunge infine il gran momento
di lasciar l’appartamento
con veduta al Colosseo…
Son prescritto, marameo!

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili