Fumata bianca in Cda sul “caso Report”. Il consiglio d’amministrazione della Rai ha infatti dato il via libera alla tutela legale per la redazione giornalistica capitanata da Milena Gabanelli che da questo autunno potrà tornare in onda con le sue inchieste.

Come riporta l’Agi, la votazione di Viale Mazzini è filata tutt’altro che liscia. Al momento della chiama, il consigliere Alessio Gorla è uscito e il risultato della conta finale è stato di quattro sì contro quattro no. Ma in caso di parità, le regole prevedono che il voto del presidente del servizio pubblico valga doppio e visto il voto a favore della tutela legale di Paolo Garimberti, ecco che il nodo si è sciolto e l’atteso semaforo verde per Gabanelli e soci si è finalmente acceso.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L'abbiamo deciso perchè siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un'informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore

Enigate

di Claudio Gatti 15€ Acquista
Articolo Precedente

InformeRai… quando? Reclama i tuoi diritti!

next
Articolo Successivo

L’Alta corte Ue boccia il ricorso di Mediaset
“Recuperare incentivi per i decoder digitali”

next