Da “Partite & Partiti”. Nell’ultima pausa prima dello sprint scudetto, fari puntati su Formula 1 e Nazionale. La squadra di Prandelli continua la corsa agli europei del 2012. Dopo il disastro sudafricano, la Federazione ha cambiato look chiamando tre nomi di peso: Baggio al settore tecnico, Sacchi al coordinamento delle nazionali, Rivera al settore giovanile. Ma a Coverciano, qualcuno se ne è accorto? La Ferrari è sempre in lizza per il campionato del mondo, ed è dempre più vicina alla quotazione in borsa. Il cavallino rampante è finito travolto dalle girandole finanziarie di Marchionne. Intanto, a settembre, si apre il processo sul caso di Paolo Scaroni. Non è il dirigente dell’Eni, ma un tifoso massacrato 6 anni fa (il 24 settembre 2005)  da 8 agenti in divisa. Paolo entrò in coma, ora è vivo per miracolo. Ne ha parlato Paolo Biondani sull’Espresso, e Maroni tace.
Di Oliviero Beha

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Bonifica ex Sisas, Greenpeace: “Mancano risposte”

next
Articolo Successivo

Ferilli: “Del caso Ruby mi scandalizza più l’abuso di potere”

next