Valerio Onida, già presidente della Corte costituzionale, si è candidato “a sorpresa”. A 74 anni debutta nella politica che conta. Non è un po’ tardi? “In realtà questo non è un debutto, né tantomeno l’inizio di un percorso. Ad esempio, nel ’95, sono stato referente milanese dell’Ulivo di Prodi”. Onida è entrato in punta di piedi nella competizione, ma finora la polemica più dura è nata proprio da lui, che qualche settimana fa ha addirittura minacciato di sfilarsi dalla corsa. CLICCA QUI PER COMMENTARE.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Primarie a Milano, parla Giuliano Pisapia

next
Articolo Successivo

Primarie a Milano, parla Stefano Boeri

next