/ / di

Mario Agostinelli Mario Agostinelli

Mario Agostinelli

Ecologista, politico e sindacalista

Sono sposato, due figli e cinque nipoti, sono stato ricercatore all’ENEA, sindacalista della CGIL e consigliere regionale, eletto in Lombardia. Sono portavoce del “Contratto mondiale per l’energia e il clima” e membro della presidenza del comitato nazionale “No al nucleare, sì alle rinnovabili”. Sul piano internazionale opero da anni nel “Forum Mondiale delle Alternative” e nel “Forum Sociale Mondiale” di Porto Alegre. Dal 2011 sono presidente dell’Associazione Energia Felice (http://www.energiafelice.it/), associata all’ARCI e al servizio della conversione ecologica.

Post di Mario Agostinelli

Lavoro & Precari - 16 maggio 2016

Luigi Mara, addio all’intellettuale che difendeva i lavoratori

luigi-mara-675 In questo blog, abitualmente dedicato a temi energetici, espongo questa volta un post dedicato ad una persona eccellente con cui ho avuto frequenti contatti in passato e con cui negli ultimi anni ero in relazione per il rapporto tra emissioni nocive, energia, inquinamento, salute. Purtroppo anche l’inquinamento è una forma di degrado dell’energia. Nel 1974, […]
Economia & Lobby - 26 aprile 2016

Energia, oltre il referendum. L’attuale sistema non durerà a lungo

Siamo nel mezzo della crisi energetica più rilevante nella storia dell’umanità. Se per gioco volessimo rappresentare con una novantina di illustri individualità a nostra scelta – da Pitagora a Pericle a Cesare a Carlo Magno a Marco Polo a Napoleone a Einstein a Obama – le generazioni che succedendosi hanno “plasmato la memoria” su cui […]
Economia & Lobby - 14 aprile 2016

Trivelle in mare? Vengono da lontano

Nel gennaio del 1988, il manifesto pubblicava un articolo scritto da Attilio Tronconi, ricercatore della Asea Brown Boveri e dal sottoscritto, allora segretario della Cgil Lombardia contro un progetto dell’Enel per costruire una centrale off-shore da 2500 MW al largo delle coste emiliane nell’Adriatico. Questa storia delle trivelle in mare, per cui andremo a votare il 17 […]
Ambiente & Veleni - 4 aprile 2016

Referendum, il ‘caso Guidi’ e i buoni propositi – Rottamare gas e petrolio? Ma scherziamo?!

L’impegno di quegli accaniti sostenitori delle installazioni in mare che, ancora anneriti dai fumi del petrolio e del gas pompato dalle trivelle, sbraitano in TV per i posti di lavoro che andrebbero persi, male si attaglia all’ammirazione che gli stessi manifestano per un futuro fatto di smartphone di ultima generazione e per la “manifattura 4.0”, […]
Mondo - 30 marzo 2016

Bruxelles, le falle del sistema nucleare belga sotto esame del terrorismo

In un articolo comparso su Il Manifesto del 26 Marzo, Giorgio Ferrari analizza con competenza i punti deboli del sistema nucleare in Belgio e l’inquietante pericolo che le falle del sistema di sicurezza di Bruxelles siano estese alle centrali e agli impianti di produzione di isotopi radioattivi. Il Belgio è un paese fortemente nuclearizzato (oltre […]
Lavoro & Precari - 21 marzo 2016

Trivelle, il ricatto occupazionale vale solo in parte. Per il resto è prezzo del progresso

Mentre vengono diffusi infondati equivoci sulla perdita di posti di lavoro nel caso si limitassero le licenze per le trivelle in mare, sembra passare sotto silenzio un caso, questo sì clamoroso, di durissima discriminazione verso i lavoratori del settore della distribuzione del gas. Ah, questa informazione per cui a volte anch’io su questo blog sono […]
Ambiente & Veleni - 14 marzo 2016

Carbone e trivelle: Warren Buffett, chi era costui?

Warren Buffett è considerato il più grande esperto di investimenti finanziari di sempre. Nel 2008, secondo la rivista Forbes, è stato l’uomo più ricco del mondo, mentre nel 2015, con un patrimonio stimato di 72,7 miliardi di dollari, sarebbe il terzo uomo più ricco del mondo. Nella sua lettera annuale agli investitori, Buffett si occupa di rischi per utenze elettriche. […]
Ambiente & Veleni - 2 marzo 2016

Energie rinnovabili, New York investe sul solare. E Milano?

Dopo la Cop 21 di Parigi si stanno aprendo partite sostanziose per un radicale cambiamento del sistema energetico, a partire dalla riorganizzazione delle città, punte d’iceberg e spesso parafulmini degli imminenti rovesci climatici. Per questo Obama si è incontrato con Cuomo, il governatore di New York, e si è recato a Las Vegas a lanciare […]
Ambiente & Veleni - 22 febbraio 2016

Trivelle, nucleare e shale gas: che brutta Europa

Niente election day per il referendum No Triv: il Consiglio dei ministri ha infatti fissato al 17 aprile la data della consultazione e – risolutamente e da par suo – Mattarella ha confermato. Sfuma dunque l’ipotesi di accorpare referendum e primo turno delle elezioni amministrative e di garantire così una conoscenza adeguata ai cittadini, facilitando la partecipazione democratica senza moltiplicare inutilmente […]
Ambiente & Veleni - 10 febbraio 2016

Energia: giù le borse e il petrolio, su il carbone

L’obiettivo principale della decarbonizzazione dell’economia, così duramente discusso nelle riunioni preparatorie e sottolineato come priorità dall’IPCC, è stato ridotto alla conferenza Cop 21 di Parigi a un vago riferimento. Il picco di emissioni potrebbe raggiungere qualsiasi grandezza, raggiungere il suo massimo in un periodo di tempo indefinito, scendere a zero solo a fine secolo. Non […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×