/ / di

Mario Agostinelli Mario Agostinelli

Mario Agostinelli

Ecologista, politico e sindacalista

Sono sposato, due figli e cinque nipoti, sono stato ricercatore all’ENEA, sindacalista della CGIL e consigliere regionale, eletto in Lombardia. Sono portavoce del “Contratto mondiale per l’energia e il clima” e membro della presidenza del comitato nazionale “No al nucleare, sì alle rinnovabili”. Sul piano internazionale opero da anni nel “Forum Mondiale delle Alternative” e nel “Forum Sociale Mondiale” di Porto Alegre. Dal 2011 sono presidente dell’Associazione Energia Felice (http://www.energiafelice.it/), associata all’ARCI e al servizio della conversione ecologica.

Blog di Mario Agostinelli

Ambiente & Veleni - 25 marzo 2017

La (nuova) Strategia energetica nazionale del ministro Calenda è un film già visto

di Mario Agostinelli e Roberto Meregalli Il governo è al lavoro sulla nuova Strategia energetica nazionale (Sen). Il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda (v. audizione 1 marzo in X commissione Senato) ha spiegato che la “vecchia” Sen va aggiornata “a seguito delle profonde trasformazioni economiche e in particolare del mercato energetico occorse negli ultimi quattro anni”. […]
Ambiente & Veleni - 26 febbraio 2017

Energia, non solo una partita tra Enel e Eni

Il nuovo amministratore delegato dell’Enel Francesco Starace, in una audizione al Senato nell’ottobre del 2014 (l’audizione si tenne il 15 ottobre) sostenne che Enel doveva chiudere senza esitazioni ben 25 mila MW di centrali termoelettriche a seguito di un eccesso di offerta di elettricità, il calo dei consumi, l’aumento della generazione rinnovabile. Interessante notare che […]
Ambiente & Veleni - 10 febbraio 2017

Inquinamento a Genova: da Doria un tavolo di discussione, non le dimissioni

Anche Liguria e Genova finiscono nel mirino della procedura europea di infrazione per livelli troppo elevati di inquinamento. A questa notizia si aggiunge l’incidenza di malattie e decessi non distribuiti con regolarità sul territorio comunale: nelle periferie, infatti, si registra una percentuale di tumori molto più alta di quella dei quartieri abitati da persone più abbienti. Di […]
Ambiente & Veleni - 24 gennaio 2017

Donald Trump e Nikola Tesla: quale collegamento tra energia, natura e società?

Trump e Tesla si collocano ad almeno 120 anni di distanza l’uno dall’altro, ma un confronto tra le loro visioni risulta impietoso per l’arrogante Tycoon e il tempo, a giudicare dal programma energetico del nuovo Presidente, sembrerebbe essere trascorso invano. Nikola Tesla in una intervista di fine ‘800 affermava che ci sono tre maniere con […]
Ambiente & Veleni - 17 gennaio 2017

Il fermo nucleare francese porta male all’Italia. E a Genova torna il carbone

Il 22 novembre scorso, il direttore della Autoritè de suretè nucleaire francese (Asn) Pierre-Franck Chevet, in seguito alla scoperta di una crepa nella copertura del reattore sperimentale Epr (reattore ad acqua pressurizzata) in costruzione a Flamanville, comune situato nel dipartimento della Manica nella regione della Bassa Normandia, ha deciso di riconsiderare l’intera “catena di controllo” per […]
Società - 4 gennaio 2017

Tariffe di luce e gas, pensioni in ritardo e banche rapaci: il buon anno ai cittadini

Stupefacente la coda stamane all’ufficio postale. Comprensibile l’aumento della fila per la sospensione del servizio dovuto alle vacanze natalizie, ma sorprendente la rabbia che agita la coda ignara: con una decisione ministeriale e della direzione Inps, le pensioni non saranno più accreditate il primo del mese. A partire da gennaio, la pensione arriverà con qualche giorno di ritardo rispetto […]
Mondo - 15 dicembre 2016

Trump e l’ambiente: poco sole, tanto petrolio e sempre più nucleare

Allo stato attuale delle nomine del suo governo, possiamo già avere idea di quali saranno gli orizzonti energetici della presidenza Trump. E’ un governo di Paperoni e si profila come “il più ricco della storia moderna americana“. La squadra di Bush nel 2001 vantava un patrimonio complessivo stimato in circa 250 milioni di dollari, pari […]
Economia & Lobby - 29 novembre 2016

Nucleare, come l’Europa sta favorendo il fossile a danno delle rinnovabili

Il sostegno pubblico è un grande problema per l’industria nucleare in Europa, soprattutto dopo Fukushima. Può l’industria nucleare riconquistare l’opinione pubblica in Europa? Se lo è chiesto Jean-Paul Poncelet, ex ministro dell’energia del Belgio, al Forum europeo sull’energia nucleare a Bratislava, affermando che se i tempi di costruzione e i preventivi di spesa fossero rispettati […]
Ambiente & Veleni - 12 novembre 2016

Il clima cambia, la politica italiana no

I mass media nei giorni scorsi hanno parlato di una nuova era climatica, pubblicando i dati dell’Organizzazione meteorologica mondiale che hanno annunciato che nel 2015 per la prima volta il livello di CO2 nell’atmosfera ha superato la soglia delle 400 parti per milione. Per gli scienziati la concentrazione di anidride carbonica misura i mutamenti in […]
Referendum Costituzionale - 31 ottobre 2016

Energia, infrastrutture e clima: perché dobbiamo preoccuparci se vince il Sì al referendum

L’intenso, e non sempre equilibrato, dibattito sulla revisione alla Carta costituzionale vede quasi assenti gran parte del mondo ambientalista e dei movimenti sociali. Riteniamo invece che un approfondimento, in particolare sugli effetti che tali modifiche potrebbero avere su questioni che riguardano l’ambiente, il territorio, l’energia, il clima, e sulle forme e i modi di incidere e […]
Earth Hour, un’ora di buio contro il clima che cambia. Da San Pietro alla Torre Eiffel, monumenti senza luci in 170 Paesi

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×

Garantire la libertà de ilfattoquotidiano.it costa il prezzo di un cappuccino alla settimana.
Sostieni il nostro giornalismo a 60 euro l’anno o 5,99 euro al mese.

Diventa sostenitore
×