/ / di

Mario Agostinelli Mario Agostinelli

Mario Agostinelli

Ecologista, politico e sindacalista

Sono sposato, due figli e cinque nipoti, sono stato ricercatore all’ENEA, sindacalista della CGIL e consigliere regionale, eletto in Lombardia. Sono portavoce del “Contratto mondiale per l’energia e il clima” e membro della presidenza del comitato nazionale “No al nucleare, sì alle rinnovabili”. Sul piano internazionale opero da anni nel “Forum Mondiale delle Alternative” e nel “Forum Sociale Mondiale” di Porto Alegre. Dal 2011 sono presidente dell’Associazione Energia Felice (http://www.energiafelice.it/), associata all’ARCI e al servizio della conversione ecologica.

Blog di Mario Agostinelli

Società - 4 gennaio 2017

Tariffe di luce e gas, pensioni in ritardo e banche rapaci: il buon anno ai cittadini

bolletta-gas-675 Stupefacente la coda stamane all’ufficio postale. Comprensibile l’aumento della fila per la sospensione del servizio dovuto alle vacanze natalizie, ma sorprendente la rabbia che agita la coda ignara: con una decisione ministeriale e della direzione Inps, le pensioni non saranno più accreditate il primo del mese. A partire da gennaio, la pensione arriverà con qualche giorno di ritardo rispetto […]
Mondo - 15 dicembre 2016

Trump e l’ambiente: poco sole, tanto petrolio e sempre più nucleare

trump-675 Allo stato attuale delle nomine del suo governo, possiamo già avere idea di quali saranno gli orizzonti energetici della presidenza Trump. E’ un governo di Paperoni e si profila come “il più ricco della storia moderna americana“. La squadra di Bush nel 2001 vantava un patrimonio complessivo stimato in circa 250 milioni di dollari, pari […]
Economia & Lobby - 29 novembre 2016

Nucleare, come l’Europa sta favorendo il fossile a danno delle rinnovabili

nucleare 675 Il sostegno pubblico è un grande problema per l’industria nucleare in Europa, soprattutto dopo Fukushima. Può l’industria nucleare riconquistare l’opinione pubblica in Europa? Se lo è chiesto Jean-Paul Poncelet, ex ministro dell’energia del Belgio, al Forum europeo sull’energia nucleare a Bratislava, affermando che se i tempi di costruzione e i preventivi di spesa fossero rispettati […]
Ambiente & Veleni - 12 novembre 2016

Il clima cambia, la politica italiana no

fonti-finnovabili-675 I mass media nei giorni scorsi hanno parlato di una nuova era climatica, pubblicando i dati dell’Organizzazione meteorologica mondiale che hanno annunciato che nel 2015 per la prima volta il livello di CO2 nell’atmosfera ha superato la soglia delle 400 parti per milione. Per gli scienziati la concentrazione di anidride carbonica misura i mutamenti in […]
Referendum Costituzionale - 31 ottobre 2016

Energia, infrastrutture e clima: perché dobbiamo preoccuparci se vince il Sì al referendum

pala-eolica-675 L’intenso, e non sempre equilibrato, dibattito sulla revisione alla Carta costituzionale vede quasi assenti gran parte del mondo ambientalista e dei movimenti sociali. Riteniamo invece che un approfondimento, in particolare sugli effetti che tali modifiche potrebbero avere su questioni che riguardano l’ambiente, il territorio, l’energia, il clima, e sulle forme e i modi di incidere e […]
Economia & Lobby - 6 ottobre 2016

Brexit e l’azzardo nucleare di Hinkley Point (coi soldi dei cinesi)

hinkely-point-657 A pagina 68 di Affari e Finanza del 3 ottobre si dà notizia che il primo ministro inglese Theresa May ha dato via libera al progetto del grande impianto nucleare di Hinkley Point “per un investimento di oltre 18 miliardi di sterline”, con il sostegno della Commissione Ue – nonostante la Brexit – e nonostante la […]
Economia & Lobby - 19 settembre 2016

Enel spegne 23 centrali, i sindacati protestano ma l’occasione è irripetibile

centrale_elettrica1 Enel chiude 23 centrali e le riconsegna al territorio: un’occasione straordinaria per il paese di recuperare aree progettandone nuovi usi. Ma finora… silenzio tombale! Con l’avvento di Francesco Starace alla guida di Enel (maggio 2014), la politica dell’ex monopolista elettrico ha subito una decisa sterzata. Il nuovo amministratore delegato, in una audizione al Senato nell’ottobre […]
Ambiente & Veleni - 26 agosto 2016

Forum Sociale Mondiale / 3 – A Montreal né politici né partiti. Si riparte dagli individui

forum-sociale Saprà il Forum Sociale Mondiale 2016 di Montreal dimostrare la attualità del Fsm? Se lo chiedeva Ronald Cameron il 17 giugno 2016 di fronte al primo World Social Forum (FSM in italiano) che si svolgeva nel nord del Mondo. A conclusione di una iniziativa certamente in discontinuità con quelle precedenti, che ho avuto l’occasione di […]
Ambiente & Veleni - 13 agosto 2016

Forum Sociale Mondiale /2 – Un nuovo sindacato per una politica migliore

Dal Forum Sociale Mondiale di Montreal / 2 Imperdibile una delle grandi assemblee (sono 20 in tutto) guidate e introdotte da intellettuali, artisti e protagonisti dei movimenti per il cambiamento: quella illustrata in un lungo e lucido intervento da Naomi Klein, canadese, accolta con ovazioni da quattromila partecipanti distribuiti anche in collegamenti esterni. L’intera assemblea, arricchita dalle […]
Ambiente & Veleni - 11 agosto 2016

Forum Sociale Mondiale /1 – Il passaggio di testimone

dal Forum Sociale Mondiale di Montreal / 1 Strana città Montreal. Un po’ New York con però tutti i grattacieli cuspidati, un po’ England con le pietre e mattonelle rosse che si infilano tra le chiese di arenaria, un po’ Alsazia per il neo gotico grigio delle numerosissime cattedrali, un po’ Buenos Aires per i tanti […]
Ma quale post-verità? Il 2016 è stato proprio l’anno delle balle
Cari sconosciuti, il mio amico non è eccentrico. Siete voi a essere concentrici

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×