/ / di

Spazio Economia per Italia Aperta Spazio Economia per Italia Aperta

Spazio Economia per Italia Aperta

Le pagelle dei cittadini sui provvedimenti pubblici: promossi e bocciati

L’Italia che vorremmo è un paese che oggi non esiste, un paese che non c’è. Italia Aperta, più che una associazione, è un ambizioso strumento di aggregazione e di condivisione che, grazie al senso civico e la competenza dei suoi aderenti, mette a nudo irregolarità, asimmetrie, contraddizioni, sfruttamenti abusivi, violazione della rule of law e logiche distorte che ostacolano il libero mercato, la concorrenza, il merito e la trasparenza.
@italiaperta

Blog di Spazio Economia per Italia Aperta

Economia & Lobby - 18 marzo 2017

Produzione e commercio armi, un business che non conosce crisi

di Riccardo Pizzorno per @SpazioEconomia C’è un settore dell’economia mondiale che non è in crisi e, anzi, registra robusti segnali di crescita. Ma non è una buona notizia, perché si tratta della produzione e del commercio delle armi. Due esempi danno un’idea della posta in gioco: nel 2017 la Cina supererà il miliardo di yuan […]
Economia & Lobby - 13 marzo 2017

Italexit, c’è vita (e sviluppo) fuori dall’Europa?

di Flaminio de Castelmur per @SpazioEconomia Il 25 marzo 2017 ricorre il sessantesimo anniversario del Trattato di Roma, fondatore dell’Unione europea, allora Comunità economica europea. Nel corso degli ultimi cinquant’anni la nascita e lo sviluppo dell’Unione europea hanno reso più facile la vita dei cittadini europei abolendo tutta una serie di limitazioni, con qualche problema che comunque […]
Media & Regime - 5 marzo 2017

Informazione locale oggi: tv, radio e web tra problemi di mercato e corsa al digitale

Di Flaminio de Castelmur per SpazioEconomia Internet, la tv digitale, le radio Dab (Digital Audio Broadcasting) e tutti i new media che con la rivoluzione elettronica degli ultimi anni si sono occupati di informazione, hanno portato possibilità di conoscenza, lavoro per nuove professionalità e formati innovativi di comunicazione. Oggi, con un semplice smartphone si possono creare programmi […]
Economia & Lobby - 2 marzo 2017

Turismo, ai governanti non viene in mente di sfruttare le dimore storiche

di Riccardo PIZZORNO per @SpazioEconomia La stima degli arrivi turistici mondiali in Italia calcola che si sia arrivati a crescere nel 2016 del 4,3% fino a sfiorare i 62,3 milioni. Per il nostro Paese, lo studio evidenzia un rafforzamento del recupero dei flussi turistici, già avviato nel biennio precedente, grazie anche alle dinamiche economiche e […]
Lavoro & Precari - 13 febbraio 2017

Robot e Industria 4.0, il lavoro del futuro verrà ancora svolto dagli uomini?

Flaminio de Castelmur per SpazioEconomia Lo spettro dell’automazione si aggira per l’Europa. L’allarme è scattato la scorsa estate, quando i ricercatori di Bruegel, influente think-tank di Bruxelles, hanno calcolato che tra il 45 e il 60 per cento della forza lavoro europea rischia, nel corso dei prossimi decenni, di essere sostituita da robot governati da sofisticati algoritmi. […]
Economia & Lobby - 31 gennaio 2017

Il protezionismo di Trump indebolirà tutte le economie. Compresa quella Usa

di Flaminio de Castelmur per SpazioEconomia Brexit, l’elezione di Trump e le inquietudini in numerosi Stati della Ue sono i sintomi di un nuovo nazionalismo, che ha le sue radici nell’avversione verso la globalizzazione e i suoi effetti quanto a flussi migratori, riorganizzazione delle catene produttive e delocalizzazione. E verso i trattati di libero scambio […]
Economia & Lobby - 23 gennaio 2017

Banche e Stato, perché non si vuole più prestare soldi?

I sistemi bancari delle Nazioni raccolgono i risparmi ed erogano il credito fornendo un servizio essenziale all’economia: la circolazione del denaro. Al loro interno i singoli attori soffrono in questi anni di vari problemi di redditività, sofferenze e gestioni talvolta “leggere” o rivolte alla soddisfazione di interessi “amici”, oltre a un cambiamento nelle regole di […]
Zonaeuro - 4 gennaio 2017

Il credito in Italia, dinamiche e distorsioni

Flaminio de Castelmur per @SpazioEconomia Negli ultimi anni, sul credito alle imprese in Italia si è abbattuta la cosiddetta “tempesta perfetta”. Dopo il crollo delle economie mondiali, dovuto alle vicende dei “subprime”, al fallimento Lehman, ai problemi legati al terrorismo internazionale e le sue conseguenze sulla circolazione di persone e beni, alcuni avvenimenti hanno messo […]
Economia & Lobby - 24 dicembre 2016

Shopping online o negozi? Così cambiano i consumi durante la crisi

di Riccardo Pizzorno per Spazioeconomia.net Macy’s, rete di grande distribuzione statunitense, sembra non passarsela tanto bene. Arriva infatti la notizia che il marchio è in procinto di chiudere 100 store in tutto il mondo, una percentuale del 15% del suo network. Ancora non è ben chiaro quali negozi saranno chiusi e quanti dipendenti verranno lasciati a […]
Ambiente & Veleni - 15 dicembre 2016

Fonti rinnovabili, un bilancio della produzione di energia in Italia e nel mondo

di Flaminio de Castelmur per Spazioeconomia.net Con un percorso non lineare il trend avviato porterà il petrolio, “re” delle fonti di energia, all’abdicazione, e l’unico interrogativo sembra essere solo quando ciò accadrà. Per dare un’idea del cambiamento in atto basti pensare che per centrare l’obiettivo di limitare in due gradi l’innalzamento delle temperature del pianeta, […]
Mutua sanitaria, lo Stato fa un regalo ai privati
Alimenti: l’etichetta semaforo seduce, ma non informa il consumatore

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×

Garantire la libertà de ilfattoquotidiano.it costa il prezzo di un cappuccino alla settimana.
Sostieni il nostro giornalismo a 60 euro l’anno o 5,99 euro al mese.

Diventa sostenitore
×