IlFattoQuotidiano.it / BLOG / di Francesco Sylos Labini

Francesco Sylos Labini Francesco Sylos Labini

Francesco Sylos Labini

Astrofisico

Sono un fisico e, dopo aver lavorato 8 anni tra Svizzera e Francia, sono ora ricercatore presso il Centro Enrico Fermi di Roma e svolgo le mie attività presso l’Istituto dei Sistemi Complessi del Cnr. Mi occupo di problemi di astrofisica, cosmologia e fisica teorica in cui il filo conduttore e’ rappresentato dai sistemi complessi.
Da quando sono tornato in Italia mi sono occupato di politica relativa ai problemi della ricerca e della situazione dell’università. Sono coautore del saggio I ricercatori non crescono sugli alberi (Laterza, 2010) poi diventanto un blog e co-fondatore dell’Associazione Paolo Sylos Labini, costituita in memoria di mio padre per promuovere l’impegno civile e la ricerca in campo economico.
Sono tra i redattori del sito Return on Academic Research dedicato alla discussione di temi della politica dell’università e della ricerca.
Altre informazioni nella mia pagina web.

Post di Francesco Sylos Labini

Lavoro & Precari - 20 dicembre 2014

Il processo di precarizzazione nell’università

Qualcuno era distratto quando è stato decurtato del 20% il finanziamento agli atenei, e continuava a essere distratto mentre il turn-over era strozzato al 20% (fino all’anno scorso). Ora si è svegliato e può osservare i risultati matematici di tale politica: la rottamazione d’intere generazioni. Negli ultimi anni è avvenuto, infatti, un processo di precarizzazione […]
Economia & Lobby - 29 novembre 2014

Equilibrio e crisi economiche: gli economisti neoclassici sono come i meteorologi?

Si è discusso spesso sull’uso della matematica in economia. C’è chi sostiene che usare la matematica sia evidenza di quel rigore formale che fornirebbe all’economia lo status di scienza esatta sull’esempio della fisica: ad esempio Luigi Zingales scrive nel suo Manifesto Capitalista: “La storia della fisica nella prima metà del XX secolo è stata una […]
Scienza - 16 novembre 2014

Maltempo, previsioni e politica: due errori da non sottovalutare

Mentre la previsione tradizionale delle scienze naturali ha il ruolo di convalidare le ipotesi sul funzionamento dei fenomeni naturali, negli ultimi anni è sorto un nuovo tipo di previsioni, motivato dalle esigenze dei responsabili politici e dallo sviluppo di nuove tecnologie, che si occupa del comportamento di complessi fenomeni ambientali come i cambiamenti climatici, i […]
Scienza - 8 novembre 2014

Ricerca fondamentale o ‘applicata’? Sulla probabilità nelle scienze naturali (e su Google)

“Non c’è ricerca applicata, ci sono solo applicazioni della ricerca fondamentale”: questa famosa massima di Louis Pasteur, fondatore della moderna microbiologia, andrebbe scolpita non solo all’ingresso del ministero dell’Istruzione e della ricerca ma anche nella sede di Confindustria, la cui ingerenza nella politica della ricerca è tanto ingombrante, quanto è inconsistente la considerazione che mostra […]
Scuola - 2 novembre 2014

L’università e i garage della California

A un mese del lancio della lettera aperta “Hanno scelto l’ignoranza” che ho scritto con un gruppo di scienziati di diversi paesi, è tempo di fare un primo bilancio. La lettera è stata ripresa da tutta la stampa europea ed è stata firmata da più di 15,000 persone al momento (la raccolta firme è ancora […]
Scienza - 19 ottobre 2014

Ricerca scientifica: lo spreco dei fondi e la ‘generazione perduta’

Un rischio intrinseco alla ricerca è la difficoltà di conoscere in anticipo quale percorso esplorativo sarà più fruttuoso, o chi fra i ricercatori farà per primo un importante passo avanti: in generale, molte innovazioni provengono da ricercatori che fino alla scoperta erano dei “normali” professionisti del campo.  La gestione del rischio nella ricerca è quindi […]
Scienza - 9 ottobre 2014

Tagli alla ricerca, la lettera degli scienziati: i politici europei hanno scelto l’ignoranza

Ho scritto una lettera con alcuni colleghi scienziati di diversi paesi europei in cui descriviamo che, nonostante una marcata eterogeneità nella situazione della ricerca scientifica nei rispettivi paesi, ci sono forti somiglianze nelle politiche distruttive che vengono seguite. Quest’analisi critica, pubblicata contemporaneamente in diversi quotidiani in Europa, vuole suonare un campanello d’allarme per i responsabili […]
Scienza - 1 ottobre 2014

Scienza e cultura: dalla notte della ricerca alla sveglia degli scienziati

 Lo scorso giugno a Copenaghen si è tenuto un incontro nell’ambito di un convegno internazionale in cui i ricercatori del sud Europa hanno discusso con alcuni policy makers europei: il punto centrale della discussione è stato la constatazione che i paesi del sud dell’Europa stanno compromettendo il futuro d’intere generazioni di giovani ricercatori e con loro […]
Economia & Lobby - 18 settembre 2014

Krugman, le previsioni e la stabilità

krugman In questo blog uno dei temi ricorrenti che abbiamo discusso sotto varie angolazioni è stato quello delle previsioni nelle scienze naturali e in economia (vedi qui, qui, qui, qui e qui) e in particolare, in questo ultimo caso, del loro miserevole fallimento (per chiarire mi sto riferendo a quello che dicono gli economisti mainstream neoclassici, […]
Scienza - 16 settembre 2014

Scienza e cultura: in marcia per un’ambiziosa politica della ricerca

Le condizioni della ricerca e dell’università nei paesi mediterranei diventano ogni giorno più drammatiche. Il mese scorso il governo portoghese ha deciso di riesaminare la struttura scientifica nazionale commissionando all’European Science Foundation (Esf) una valutazione di tutti i centri di ricerca del paese. Tuttavia la procedura ha generato uno scandalo che ha avuto parecchia risonanza sulla […]