IlFattoQuotidiano.it / BLOG / di Francesco Sylos Labini

Francesco Sylos Labini Francesco Sylos Labini

Francesco Sylos Labini

Astrofisico

Sono un fisico e, dopo aver lavorato 8 anni tra Svizzera e Francia, sono ora ricercatore presso il Centro Enrico Fermi di Roma e svolgo le mie attività presso l’Istituto dei Sistemi Complessi del Cnr. Mi occupo di problemi di astrofisica, cosmologia e fisica teorica in cui il filo conduttore e' rappresentato dai sistemi complessi.
Da quando sono tornato in Italia mi sono occupato di politica relativa ai problemi della ricerca e della situazione dell'università. Sono coautore del saggio I ricercatori non crescono sugli alberi (Laterza, 2010) poi diventanto un blog e co-fondatore dell'Associazione Paolo Sylos Labini, costituita in memoria di mio padre per promuovere l'impegno civile e la ricerca in campo economico.
Sono tra i redattori del sito Return on Academic Research dedicato alla discussione di temi della politica dell'università e della ricerca.
Altre informazioni nella mia pagina web.

Post di Francesco Sylos Labini

Scienza - 19 ottobre 2014

Ricerca scientifica: lo spreco dei fondi e la ‘generazione perduta’

Un rischio intrinseco alla ricerca è la difficoltà di conoscere in anticipo quale percorso esplorativo sarà più fruttuoso, o chi fra i ricercatori farà per primo un importante passo avanti: in generale, molte innovazioni provengono da ricercatori che fino alla scoperta erano dei “normali” professionisti del campo.  La gestione del rischio nella ricerca è quindi […]
Scienza - 9 ottobre 2014

Tagli alla ricerca, la lettera degli scienziati: i politici europei hanno scelto l’ignoranza

Ho scritto una lettera con alcuni colleghi scienziati di diversi paesi europei in cui descriviamo che, nonostante una marcata eterogeneità nella situazione della ricerca scientifica nei rispettivi paesi, ci sono forti somiglianze nelle politiche distruttive che vengono seguite. Quest’analisi critica, pubblicata contemporaneamente in diversi quotidiani in Europa, vuole suonare un campanello d’allarme per i responsabili […]
Scienza - 1 ottobre 2014

Scienza e cultura: dalla notte della ricerca alla sveglia degli scienziati

 Lo scorso giugno a Copenaghen si è tenuto un incontro nell’ambito di un convegno internazionale in cui i ricercatori del sud Europa hanno discusso con alcuni policy makers europei: il punto centrale della discussione è stato la constatazione che i paesi del sud dell’Europa stanno compromettendo il futuro d’intere generazioni di giovani ricercatori e con loro […]
Economia & Lobby - 18 settembre 2014

Krugman, le previsioni e la stabilità

krugman In questo blog uno dei temi ricorrenti che abbiamo discusso sotto varie angolazioni è stato quello delle previsioni nelle scienze naturali e in economia (vedi qui, qui, qui, qui e qui) e in particolare, in questo ultimo caso, del loro miserevole fallimento (per chiarire mi sto riferendo a quello che dicono gli economisti mainstream neoclassici, […]
Scienza - 16 settembre 2014

Scienza e cultura: in marcia per un’ambiziosa politica della ricerca

Le condizioni della ricerca e dell’università nei paesi mediterranei diventano ogni giorno più drammatiche. Il mese scorso il governo portoghese ha deciso di riesaminare la struttura scientifica nazionale commissionando all’European Science Foundation (Esf) una valutazione di tutti i centri di ricerca del paese. Tuttavia la procedura ha generato uno scandalo che ha avuto parecchia risonanza sulla […]
Scienza - 9 settembre 2014

Per la scienza e la cultura

La ricerca scientifica e il sistema universitario si trovano in una situazione drammatica. I frutti avvelenati della Legge Gelmini, coadiuvati dagli interventi dei successivi governi, stanno raggiungendo il loro scopo: sottodimensionare il sistema universitario e introdurre un controllo politico, mai tentato prima, sulla ricerca fondamentale. Obiettivi realizzati, il primo attraverso la riduzione del 20% del […]
Economia & Lobby - 8 agosto 2014

Riforme e recessione: l’appello del Fatto e il referendum contro l’austerità

Osservando la dinamica politica degli ultimi tempi davvero non si capisce quale sia il piano. La disoccupazione giovanile ha raggiunto il 43,7%, la cifra più alta da quando si misura ovvero dal 1977: abbiamo creato una generazione perduta disse l’ex presidente Monti. L’Istat ha emesso un comunicato in cui rileva che “il recupero della crescita economica si annuncia più […]
Scienza - 27 luglio 2014

Previsioni del tempo e dei tempi: gli errori dal meteo all’economia

Un secolo fa le previsioni del tempo erano basate sull’idea della regolarità che molti fenomeni fisici mostrano: l’idea era semplicemente quella di cercare nel passato una situazione abbastanza “vicina” all’oggi e da questa trarre una previsione per il domani. I risultati delle previsioni così effettuate erano abbastanza disastrosi per un motivo che oggi ben conosciamo: […]
Lavoro & precari - 9 luglio 2014

Lo spread della ricerca scientifica

L’austerità è sul punto di compromettere il futuro delle nuove generazioni di ricercatori in paesi come Italia, Grecia, Spagna, Portogallo, Irlanda, Cipro: ampie coorti di giovani talenti scientifici sono ormai costretti ad abbandonare i propri studi o ad emigrare. Accentuando un problema che colpisce fin dalla sua nascita lo spazio europeo: lo sviluppo scientifico molto squilibrato degli […]
Scuola - 16 giugno 2014

Università: ricercatori a termine tutti fuori tra 4 anni? Rottamazione al rovescio

Si fa un grande elogio, sempre unanime che non sia mai, del nuovo governo dei quarantenni e della rottamazione della classe dirigente che ha condotto il paese sull’orlo della rovina. Se di rottamazione si tratta noi ne dubitiamo: quello che sta accadendo ci sembra quanto di più vicino al gattopardesco “cambiare tutto per non cambiare […]