/ / di

Eleonora Bianchini Eleonora Bianchini

Eleonora Bianchini

Giornalista

Nata a Modena, da alcuni anni vivo a Milano. Prima però sono passata da Siviglia, Chicago e Roma. Laureata in lingue e letterature straniere a Bologna con una tesi sull’entropia televisiva nei Simpson, ho lavorato come freelance per varie testate, da Vanity Fair a Radio Radicale. Nel 2010 ho scritto “Il Libro che la Lega nord non ti farebbe mai leggere” (Newton Compton) sulle contraddizioni e i paradossi del Carroccio e ho collaborato a La lobby di Dio (Chiarelettere), l’inchiesta su Comunione e Liberazione di Ferruccio Pinotti. Sono tra gli autori di “Europa Jeder für sich oder alle gemeinsam in Europa?” (Nomos, 2013), raccolta di saggi sui populismi in Europa pubblicata in Germania. Mi affascina l’uso che i media e la politica fanno dei social network, e dalle piattaforme online ho seguito le proteste in Iran e le rivoluzioni del Maghreb. Nel mio ultimo viaggio ho attraversato il nord dell’Argentina, in tanti altri mi sono improvvisata musicista busker. Da marzo 2012 lavoro nella redazione web del Fatto.

Blog di Eleonora Bianchini

Media & Regime - 14 aprile 2012

Fieg, come ti oscuro la rassegna stampa online

Nell’epoca dell’informazione digitale la Federazione Italiana Editori Giornali (Fieg) guidata da Giulio Anselmi, già presidente dell’Ansa e direttore de La Stampa, chiede alle pubbliche amministrazioni di sospendere le rassegne stampa online. Invito rivolto anche a Governo, Parlamento e ministeri. Motivo: il copyright. I cittadini quindi non hanno più diritto di essere informati gratuitamente sulle notizie […]
Politica - 10 aprile 2012

Kooly Noody, il requiem della famiglia padana

Le location ce le abbiamo: esterna (via Bellerio) e interna (la villa di Gemonio). La colonna sonora, pure: Kooly Noody. Aggiungiamo anche un brivido soprannaturale con i libri di cartomanzia e magia di Manuela Marrone. Ma c’è dell’altro. Lo scandalo che ha travolto la Lega non ha solo sfasciato un partito e segnato la fine […]
Media & Regime - 3 aprile 2012

Il web è morto a sinistra. Parola del Giornale

A pensar male si fa peccato ma quasi sempre si indovina. Quasi, quello è il problema. Qualche giorno fa sul Fatto abbiamo pubblicato un pezzo sulle grossolane semplificazione di cui la Rete è stata oggetto nel magico mondo dell’informazione. “Rivolta del web”, “popolo della rete”, ad esempio. Tutte locuzioni vuote perché delineano delle nicchie e […]
Elezioni 2013 - 29 marzo 2012

Magdi Allam, sette siti web (che non esistono)

Magdi Cristiano Allam ha inaugurato a inizio marzo la nuova sede del suo “Io amo l’Italia” a Milano. Bella, a due passi da corso Buenos Aires. Nel programma ci sono la difesa della cristianità, di Israele e dell’identità nazionale. Obiettivo: politiche 2013. All’ingresso del quartiere generale, sette targhette riportano i nomi di altrettante associazioni legate al movimento […]
Trasparenza: i cittadini bussano a Palazzo Chigi
Riapre Dplmodena.it, rimane il mistero

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×