/ / di

Alessia Chiriatti

Articoli di Alessia Chiriatti

Cronaca - 18 maggio 2017

Ucraina, Kiev chiede estradizione per la Carovana Antifascista: “Sono andati nel Donbass, è terrorismo”

Sono accusati di terrorismo dal governo di Kiev, che ha chiesto per loro l’estradizione. Sono i membri di una delegazione italiana, che ha aderito alla Carovana Antifascista di solidarietà organizzata dal gruppo musicale Banda Bassotti. I loro nomi: Eleonora Forenza, europarlamentare di Altra Europa; Giorgio Cremaschi, ex segretario Fiom; Andrea Ferroni, portavoce nazionale dei Giovani […]
Mondo - 17 aprile 2017

Turchia, Erdogan uomo solo al comando. Sultano di un paese spaccato a metà

La Turchia ha scelto. Ha virato verso la repubblica presidenziale. Ha imboccato la via, probabilmente senza ritorno, verso la trasformazione in un’autocrazia di stampo mediorientale. E’ questa la prima fotografia del paese all’indomani del referendum costituzionale turco del 16 aprile, che ha visto l’Evet, il ‘sì’, vincere di misura con il 51.22% sull’Hayir, il no (al […]
Mondo - 2 gennaio 2017

Turchia sotto attacco e indebolita: dopo il golpe epurato il 38% dei generali e l’8% degli ufficiali

L’alba del 2017 a Istanbul ha l’espressione dei sopravvissuti dell’attentato al night club Reina. L’attacco non è che l’ultimo di un terrorismo che, seppur con mandanti diversi, ha colpito più volte la Turchia al cuore in un 2016 appena trascorso. 25mila poliziotti erano schierati per difendere gli obiettivi sensibili nel Paese, mentre vigeva il divieto […]
Cronaca - 31 ottobre 2016

Terremoto, Norcia esempio virtuoso in ginocchio: “La ricostruzione funziona, ma manca passo avanti per monumenti”

Un miracolo che non ci siano stati morti. Suona così una delle frasi che in tanti ripetono in Umbria e nelle Marche dopo il terremoto che ha sconvolto, per la terza volta in due mesi, l’Appennino del Centro Italia. La lunga scossa di magnitudo 6.5 sembra collegata ai sismi del 24 agosto e del 26 ottobre, […]
Cronaca - 23 ottobre 2016

Cilento, avanza progetto per statua di Padre Pio alta 85 metri. Ma la collina ai suoi piedi è in dissesto e rischia di franare

Ottanta metri di altezza, 150 milioni di investimento. In una comunità che fatica ad avere l’acqua corrente. E in un luogo, si scopre ora, che rischia pure di franare. Va avanti il progetto della mega statua dedicata a Padre Pio nella piccola cittadina di Ogliastro Cilento e alla vicenda si aggiungono ora nuovi tasselli. Ne avevamo […]
Mondo - 17 agosto 2016

Turchia, ministero Istruzione alle scuole: “Distruggere libri legati a Gulen”, colpite 29 case editrici. Chiuso un altro giornale

Un tempo così vicini, ormai acerrimi nemici: è la storia, recente, del presidente turco, Recep Tayyp Erdogan, e del suo ex alleato, il mistico Fetullah Gulen, considerato il mandante del fallito colpo di Stato del 15 luglio in Turchia. L’imam in esilio volontario negli Stati Uniti è accusato di aver creato uno Stato parallelo, già […]
Mondo - 24 luglio 2016

Turchia, stretta sui diritti con Erdogan: amnistia di fatto per gli aguzzini delle spose-bambine e pedofilia ‘depenalizzata’

In Turchia, in queste ore post-golpe, non cadono solo le teste di militari, magistrati, dipendenti pubblici, insegnanti e rettori. Vittime dello stato di emergenza dichiarato dal Sultano per i prossimi tre mesi sono anche le donne e i bambini, e con essi i loro diritti. Erdogan e il suo establishment lavorano ai fianchi della laicità […]
Mondo - 20 luglio 2016

Turchia, i numeri della repressione dopo il golpe. E l’islamizzazione voluta da Erdogan passa dalle scuole

C’è un filo rosso che collega la colossale epurazione, in corso in questi giorni in Turchia dopo il fallito golpe di venerdì notte, e i fatti politici degli ultimi anni avvenuti al di là del Bosforo. Come se i nomi delle quasi 60mila persone arrestate, interdette o sollevate dai pubblici uffici dopo lo scorso 15 […]
Mondo - 17 luglio 2016

Turchia, Erdogan avvia l’anti-golpe contro giudici, militari e altri oppositori. Si aggrava la deriva antidemocratica

“I traditori pagheranno a caro prezzo”: è stato lapidario il presidente Recep Tayyip Erdogan, all’indomani del tentato golpe che in poche ore ha fatto temere per il destino della potenza nucleare alleata della Nato. Nel risiko mediorientale, le varie fasi di quello che alcuni definiscono ora “colpo di Stato fasullo” hanno fatto presagire fin da subito che […]
Mondo - 16 luglio 2016

Turchia, le ragioni del tentativo di golpe: il malessere dell’esercito per la debole guerra a Isis. Nel silenzio della Nato

Un colpo di stato annunciato intorno alle 22 del 15 luglio, e dichiarato fallito in poco più di quattro ore. Per Recep Tayyip Erdogan è così giunta la resa dei conti con il laico esercito turco, definito dallo stesso presidente, in una conferenza stampa rilasciata nottetempo a Istanbul, come il nuovo nemico di Ankara. “Traditori” li […]
G7 Taormina, stop ad attracco navi di soccorso a migranti. Ong in allerta, il Viminale rassicura: “Rischio calcolato”
Cinema Troisi, associazione di ragazzi cerca di riportarlo in vita. L’appello di Virzì al sindaco Raggi: “Li sostenga”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×