/ / di

Ludovica Amici Ludovica Amici

Ludovica Amici

Giornalista e scrittrice

Romana dell’83 con la passione per il giornalismo nata sui banchi di scuola e quella per i viaggi appena ho imparato a prepararmi la valigia da sola. Prendo un aereo appena posso per scoprire luoghi, persone e cibo che ancora non conosco. E ogni giorno mi sveglio progettando un nuovo viaggio. Sono amante dell’India, incuriosita dalla cultura araba, e collezionista di Classici della Disney.

Ho  pubblicato nel 2010 Wikileaks. Il libro dei fatti che non dovevate sapere  e nel 2012  Cablegate. Wikileaks colpisce ancora., entrambi per Editori Riuniti. Sono autrice di tre documentari d’inchiesta: One su Al Qaeda, Afghansitan sulla guerra in Afghanistan e Blue Ghosts sui diritti civili delle donne afghane. Quest’ultimo è stato finalista al Premio Ilaria Alpi nel 2012 nella sezione IA Doc.

Post di Ludovica Amici

Mondo - 25 luglio 2015

Usa, il terrorismo domestico che continua a colpire e il fallimento di Obama sulle armi

Usa .sparatoria in un cinema in Luisiana Sembra ormai essere un’impresa irrealizzabile quella di avere una legge più severa sulla detenzione delle armi negli Stati Uniti. E infatti, purtroppo, ci risiamo con un’altra sparatoria nel Paese. Giovedì un uomo armato ha aperto il fuoco in un cinema a Lafayette, nella Louisiana, su una platea di circa cento persone, uccidendone due prima di suicidarsi, […]
Mondo - 14 aprile 2015

Cina: ‘Great Cannon’, la nuova arma per censurare Internet

Cina-web I cinesi hanno in mano una nuova arma molto potente e innovativa entrata a far parte del loro arsenale elettronico. Viene chiamata Great Cannon ed è un potentissimo strumento di censura del web. Secondo un rapporto pubblicato da Citizen Four,  il “Grande Cannone” consente alla Cina di intercettare il traffico web straniero che scorre sui […]
Mondo - 15 marzo 2015

‘Mexicoleaks’, la corruzione si denuncia online. Ma i giornalisti rischiano grosso

“Una piattaforma indipendente di denuncia cittadina e trasparenza, al servizio della società messicana per rivelare informazioni di interesse pubblico”. Si presenta così Mexicoleaks, il nuovo sito per whistleblowers lanciato in Messico. Un’iniziativa avviata dall’organizzazione Free Press Unlimited,  finanziata dal governo olandese e dall’Unione europea, con la collaborazione di otto agenzie di stampa messicane di nicchia […]
Diritti - 22 febbraio 2015

Salute pubblica, problema globale: vaccinarSì o No?

Negli Stati Uniti, da quando il morbillo ha iniziato nell’ultimo mese a diffondersi in diciotto Stati, la rabbia contro coloro i quali promuovono il movimento anti-vaccino è cresciuta. Il tema dei vaccini è stato su tutti i più importanti quotidiani americani, per  discutere sulla necessità o meno di sottoporre i propri figli ad essi. Dubbio che […]
Diritti - 4 febbraio 2015

Regno Unito, malattia mitocondriale: tre genitori per un bebè

La Gran Bretagna sarà molto probabilmente il primo Paese al mondo a permettere la nascita di un bambino con il materiale biologico di tre persone diverse. Ciò permetterà alle donne con la malattia mitocondriale di mettere al mondo un bambino sano evitando così una malattia che può portare a dei disordini genetici anche piuttosto gravi. Debolezza […]
Mondo - 10 gennaio 2015

Charlie Hebdo, assalto a Parigi: la falla dell’intelligence

demmartin_675 Parigi sotto assedio per oltre 48 ore. Una città in assetto di guerra con un dispiegamento di oltre 80.000 uomini delle forze dell’ordine a inseguire prima i due fratelli Kouachi e poi i loro complici. Le teste di cuoio in azione. Tre uomini e forse anche una donna (per ora non si hanno notizie certe […]
Mondo - 21 dicembre 2014

‘The Interview': il #SonyHack e la minaccia di una cyberwar

È stato confermato: il “Sony Hack” è stato effettuato dalla Corea del Nord. Gli investigatori federali sono ora sicuri che l’attacco informatico che è stato fatto lo scorso 24 novembre contro i computer aziendali della Sony Pictures è stato voluto dal governo coreano. Secondo quanto riportato dal Washington Post “L’Fbi ha ora informazioni sufficienti per […]
Mondo - 11 dicembre 2014

Le torture della Cia e le irresponsabilità per questi crimini

La tortura è un abominio morale che gli Stati Uniti non dovrebbero mai aver abbracciato. A prescindere se abbia funzionato o meno. E invece dal rapporto sui metodi di interrogatorio utilizzati dalla CIA, durante l’amministrazione del presidente George W. Bush e del vicepresidente Dick Cheney, pubblicato martedi, è emerso tutt’altro. Tra i sistemi utilizzati nei […]
Mondo - 5 dicembre 2014

Usa: perché è così difficile accusare un poliziotto di omicidio?

Gli Stati Uniti continuano ad essere un Paese in cui la giustizia si dimostra fallimentare. Numerosi sono i casi in cui i poliziotti accusati di omicidio non vengono incriminati nonostante le evidenti prove. Dopo il caso di Darren Wilson a Ferguson, martedì è stato assolto anche l’agente Daniel Pantaleo che, il 17 luglio scorso a […]
Donne di Fatto - 13 novembre 2014

India e non solo: se la sterilizzazione femminile di massa è ancora un metodo contraccettivo

Esiste ancora in qualche paese la brutale pratica di costringere le donne ad essere sterilizzate in massa. Un sistema fatto passare dal governo come necessario per un paese sovrappopolato. Qualche giorno fa l’ennesima tragedia in India, nello Stato di Chattisgarh: circa ottanta donne sono state sottoposte alla chiusura delle tube, di queste undici sono morte e […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×