Angelina Jolie si racconta a Chi. Per la prima volta dopo la separazione da Brad Pitt, la bellissima attrice parla di sé e di come ha affrontato questo momento: “Ho passato un anno molto difficile e i miei figli avevano bisogno di me a casa – confessa Angelina – Da un anno, a parte il mio lavoro umanitario, mi dedico interamente a loro. Non mi lamento, adoro il mio ruolo di madre. Quando loro vorranno che io torni a lavorare, riprenderemo la strada insieme. Per il momento, sto cercando di mantenere in tutti i modi il mio equilibrio”. E un equilibrio Angelina sembra averlo raggiunto per davvero: “Mi hanno sempre ritenuta una matta e una selvaggia, ma era il mio modo di lottare contro un mondo in cui non trovavo il mio posto… Dicono che sono fredda, indifferente. E’ vero, mi capita di essere dura ma la verità è che ho molto amore da donare”. Un’intervista lunga, nella quale la Jolie spiega di aver girato un film sul genocidio in Cambogia perché Maddox conoscesse la storia della sua famiglia d’origine: “Volevo che sapesse da dove viene”. E su Brad Pitt? Nemmeno una parola. Ma qualche mese fa una fonte non ufficiale aveva fatto sapere che “L’iter del divorzio è in pausa perché per entrambi i figli sono la priorità, ma non c’è stato alcun cambiamento significativo nel loro rapporto”. Che ci siano margini per una riappacificazione?