Celebrità pericolose su internet? La lista è lunga. “Pericolose” nel senso che cercandole sul web si rischia di incappare in siti pericolosi. E’ Avril Lavigne la celebrità più pericolosa da cercare su internet. Oltre a lei, bisogna fare attenzione a Bruno Mars. Con loro, al terzo posto della classifica stilata da McAfee c’è Carly Rae Jepsen. I criminali informatici, spiega infatti l’azienda celebre per il suo antivirus tra i più utilizzati al mondo, continuano a sfruttare il fascino delle celebrità sul grande pubblico per indurre ignari utenti a visitare siti web potenzialmente dannosi, che vengono utilizzati per installare malware, rubare password e informazioni personali. Attenzione, dunque, alle ricerche sui nomi di questi personaggi e non solo. Nella lista figurano anche Zayn Malik (4), Celine Dion (5), Calvin Harris (6), Justin Bieber (7), Diddy (8), Katy Perry (9) e Beyoncé (10).

Cercando, spiega la ricerca di McAfee, ‘Avril Lavigne free mp3’ si ha ad esempio il 22% di probabilità di ritrovarsi su un sito web dannoso. “Nel mondo digitale di oggi, vogliamo gli ultimi album di successo, video, film e altro ancora, immediatamente disponibili sui nostri dispositivi”, ha dichiarato Gary Davis, chief consumer security evangelist di McAfee. “E spesso, purtroppo, soddisfiamo i nostri desideri di fan accaniti senza pensare alla sicurezza, rischiando comportamenti avventati come fare clic su link sospetti che promettono le ultime notizie sulle celebrità più amate. Dobbiamo imparare a fermarci un attimo e considerare i rischi associati alla ricerca di contenuti scaricabili. Pensare prima di cliccare è una buona abitudine per navigare online in modo sicuro“, ha concluso Davis. Nella lista ci sono anche celebrità italiane pericolose online: Emma Marrone (la più pericolosa),Vasco Rossi, Fedez, Belen Rodriguez, Gianluca Vacchi, Valentino Rossi, Francesco Totti, Chiara Ferragni, Michelle Hunziker, Ilary Blasi.