Saranno le indagini della Procura di Asti a stabilire cosa ha ucciso un uomo di 70 anni che aveva partecipato a un banchetto di nozze in un ristorante dell’Astigiano. L’uomo è morto dopo essere stato ricoverato in ospedale con una trentina di persone che partecipavano alla festa e che hanno accusato i sintomi di una intossicazione alimentare.

Saranno ora gli esami a stabilire se ci sia una correlazione tra il decesso e l’intossicazione. Sul caso i carabinieri del Nas di Alessandria hanno avviato i primi accertamenti. Il banchetto nuziale si era tenuto domenica scorsa. La vittima è deceduta la scorsa notte all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino. Diciotto gli invitati tuttora ricoverati in diversi ospedali del Torinese. L’intossicazione potrebbe essere stata causata da un piatto di pesce avariato.

Sarà l’autopsia, già fissata sabato prossimo, a dare le prime risposte. Gli investigatori hanno già eseguito alcuni sequestri, tra cui il piano cottura del locale dove si è svolto il pranzo di nozze, campioni di avanzi di cibo e hanno eseguito anche alcuni esami sul personale del locale.