Saranno le indagini della Procura di Asti a stabilire cosa ha ucciso un uomo di 70 anni che aveva partecipato a un banchetto di nozze in un ristorante dell’Astigiano. L’uomo è morto dopo essere stato ricoverato in ospedale con una trentina di persone che partecipavano alla festa e che hanno accusato i sintomi di una intossicazione alimentare.

Saranno ora gli esami a stabilire se ci sia una correlazione tra il decesso e l’intossicazione. Sul caso i carabinieri del Nas di Alessandria hanno avviato i primi accertamenti. Il banchetto nuziale si era tenuto domenica scorsa. La vittima è deceduta la scorsa notte all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino. Diciotto gli invitati tuttora ricoverati in diversi ospedali del Torinese. L’intossicazione potrebbe essere stata causata da un piatto di pesce avariato.

Sarà l’autopsia, già fissata sabato prossimo, a dare le prime risposte. Gli investigatori hanno già eseguito alcuni sequestri, tra cui il piano cottura del locale dove si è svolto il pranzo di nozze, campioni di avanzi di cibo e hanno eseguito anche alcuni esami sul personale del locale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Napoli, parla il parrucchiere antiracket costretto a chiudere: “Mi vogliono distruggere isolandomi”

next
Articolo Successivo

Roma, irruzione dei centri sociali durante il consiglio al Tiburtino III: tensioni con Casapound, un ferito

next