L’aveva annunciato con un lungo post su Facebook pubblicato all’inizio di agosto. E ora è ufficiale: è il primo dicembre la data scelta per l’uscita del nuovo album di Jovanotti. Un album che si preannuncia importante, anzi, importantissimo. Non fosse altro che per il nome del produttore, Rick Rubin. “E’ inutile girarci intorno, per me è la realizzazione di un sogno che faceva parte dei sogni che pensavo rimanessero sogni per sempre”, ha dichiarato Lorenzo Cherubini a margine della prima fase di produzione dell’album.

E in effetti lavorare con Rubin è certamente il sogno di molti. Johnny Cash, Beastie Boys, Red Hot Chilli Peppers, Kanye West, Lana Del Rey, Joe Strummer, Rage Against the Machine, Lady Gaga, Jay Z, Slayer, Black Sabbath, Metallica, AC/DC, Aerosmith, Shakira, Justine Timberlake, Damien Rice, Eminem sono solo alcun dei nomi con i quali il produttore nato a Long Island da una famiglia di origine ebrea ha collaborato. Una lista che potrebbe continuare con nomi altrettanto grandi e che, dal primo dicembre, vedrà comparire anche il primo artista italiano. Jovanotti. Che si prepara a completare l’album nelle prossime settimane per poi finalizzarlo negli Shagri La Studios di Rubin a Malibù. Che cosa c’è da aspettarci da questa inedita collaborazione?