L’urna di Nyon non è stata propizia per il Napoli di Maurizio Sarri: per qualificarsi ai gironi di Champions League, i partenopei dovranno superare i francesi del Nizza, la squadra dell’ex attaccante di Milan e Inter Mario Balotelli. La gara di andata, prevista al San Paolo, si giocherà il 15 o il 16 agosto, mentre quella di ritorno in Francia il 22 o il 23 agosto. Fondata nel 1904, l’OGC Nice ha vinto quattro titoli francesi (tutti negli anni ’50) nel corso della sua storia e tre coppe di Francia. Il club è stato rilevato nel 2016 da un consorzio cinese americano guidato da Chien Lee e Alex Zheng che detiene l’80% delle quote. Nell’ultimo campionato il Nizza ha chiuso al terzo posto alle spalle di Monaco e Paris Saint-Germain. Il giocatore simbolo della squadra allenata da Lucien Favre è naturalmente Mario Balotelli. L’ex attaccante del Milan lo scorso anno ha trascinato i francesi ai preliminari di Champions con 15 gol in 23 partite. Nel turno precedente il Nizza ha eliminato l’Ajax (1-1 all’andata, 2-2 il ritorno ad Amsterdam). Il Napoli non ha mai incontrato il Nizza in partite ufficiali. Il sito del club ricorda che la squadra di Sarri, però, ha giocato con i francesi in amichevole due volte: Nizza-Napoli 3-2 (2 agosto 2015: gol di Callejon e Mertens), Napoli-Nizza 3-0 (1 agosto 2016: doppietta di Koulibaly e rete di Mertens), nel giorno della celebrazione dei 90 anni di storia del club azzurro.

Questo il quadro completo dei playoff di agosto: Qarabag (Aze)-Copenaghen (Dan), Apoel (Cip)-Slavia Praga (Cze), Olympiacos (Gre)-Rijeka (Cro), Celtic (Gbr)-Astana (Kaz), H. Beer-Sheva (Isr)-Maribor (Slo), Istanbul Basaksehir (Tur)-Siviglia (Spa), Young Boys (Svi)-Cska Mosca (Rus), Napoli-Nizza (Ita), Hoffenheim (Ger)-Liverpool (Gbr), Sporting Lisbona (Por)-Steaua Bucarest (Rom). Le 10 vincitrici agli spareggi raggiungeranno le 22 squadre qualificate di diritto alla fase a gironi, che verrà sorteggiata giovedì 24 agosto alle 18 a Montecarlo. Le 10 squadre sconfitte agli spareggi andranno alla fase a gironi di Europa League, che verrà sorteggiata venerdì 25 agosto alle 13.

Per quanto riguarda l’ultimo turno preliminare di Europa League, invece, il Milan (che ieri davanti ai 65mila spettatori di San Siro ha superato per 2 a 0 il Craiova dopo la vittoria dell’andata in Romania) ha pescato i macedoni del Kf Shkëndija. La gara di andata si giocherà in Macedonia il 17 agosto, ritorno a Milano il 24. Chi vince si qualifica alla fase a gironi.