La pornostar Malena, attrice feticcio di Rocco Siffredi ed ex delegata dell’assemblea nazionale del Partito Democratico, ha deciso di intonare la sigla di un celebre cartone animato anni ‘80: “Occhi di gatto”. Impossibile non accennare poi ad un avvenimento – assurto agli onori delle cronache nelle scorse settimane – che ha legato proprio il mondo della politica e quello della pornografia: lo scontro a distanza tra Luigi Di Maio del M5S ed Ilona Staller – in arte “Cicciolina” – sul discusso ddl Richetti. “Mi dispiace per lei se perde il vitalizio – ha esordito Malena -, ma sono a favore del taglio: se si può risparmiare da qualche parte, meglio così”.