Vuoi sincronizzare il tuo piacere con l’escalation degli accadimenti di un video porno? Niente di più facile. Parola di Pornhub. Il sito web free sex più importante al mondo ha messo a disposizione dei propri utenti una pagina ad hoc – Pornhub Interactive – con filmati hard sincronizzati a gadget erotici connessi. Insomma, parliamo di sex toys interattivi, esclusivamente per uomini, disponibili e in funzione ad ogni ora del giorno e della notte. Anche se osservando con attenzione i prodotti in commercio siamo ancora agli albori di questa nuova sezione tecnologico-sessuale. Oggetti come il Fleshlight Launch, il Kiiroo Onyx, o il Kiiroo Perl 2 sembrano avere ancora margini di miglioramento soprattutto a livello di adattabilità e comfort.

Il Fleshlight Launch è la versione “interattiva” della classica torcia con vagina in silicone lanciata sul mercato con un certo successo da diversi anni. Da Pornhub segnalano che la versione sincronizzata coi video riesce ad arrivare a ben 180 colpi/battiti al minuto (forse troppi?) e può essere lubrificata, ma i commenti di chi l’ha già provato non sono entusiasmanti proprio perché la parte di “contatto” col pene per poter avere i sensori utili per attivare l’interattività col video rendono la membrana in silicone molto scomoda. Anche il Kiiro Onyx risulta ancora un ingombrante e rigidino sex toys non proprio maneggevolissimo. Invece il Kiiro Perl 2 con una sinuosa forma da vibratore femminile potrà riservare sorprese. Basta attendere ancora poche settimane, in quanto il prodotto è ancora “coming soon”.

“Prevediamo che questa sezione del nostro sito diventerà estremamente popolare tra i nostri fan”, ha dichiarato Corey Price, vice presidente di Pornhub. “Considerando la popolarità della nostra categoria VR, che abbiamo lanciato con enorme successo l’anno scorso e che registra un milione di visualizzazioni al giorno, è evidente che i nostri utenti stanno costantemente cercando di immergersi nel contenuto che stanno guardando. Vogliono sentirsi come se fossero effettivamente lì, coinvolti corpo a corpo con gli attori come se tutto fosse reale. Stiamo quindi lavorando per offrire loro un’esperienza virtuale completa”. Tra l’altro proprio da una ricerca dati di Pornhub risulta che i paesi dove il porno virtuale viene più richiesto sono quelli asiatici: al primo posto la Thailandia, poi Hong Kong, le Filippine e Taiwan. Un’ultima informazione e un consiglio: i sex toys interattivi funzionano con il sistema wireless, ma soprattutto si possono usare soltanto con alcuni video selezionati da Pornhub. E si sa, il bello del porno free online è la libertà di sbocconcellare qua e là: essere costretti a quelle poche scelte rischia di diventare una pratica un po’ limitante.