Sembra ieri. A te che mi hai creato una carriera. Che hai creduto in me. Che mi hai amato. Love you”. È con queste parole commosse che Justine Mattera ha voluto ricordare Paolo Limiti su Instagram. Era stato proprio il conduttore e autore milanese a scoprire e lanciare la showgirl italo-americana nei suoi programmi del pomeriggio Rai. Un idillio professionale che si era trasformato anche in un legame affettivo, culminato con le nozze nel 2000. Il matrimonio era durato solo due anni, ma il rapporto tra i due era sempre rimasto affettuoso e molto stretto.

Per Limiti, Justine Mattera rappresentava una sorta di musa ispiratrice, plasmata a immagine e somiglianza di Marilyn, a costruire una sorta di allure hollywoodiano che tanto piaceva al conduttore. La Mattera è stata una presenza fissa di Ci vediamo in tv, dal 1996 al 2003, prima, durante e dopo il matrimonio con Limiti, a riprova del fatto che il rapporto andasse ben oltre il legame sentimentale.

Il ricordo commosso sui social, corredato da una copertina di Tv Sorrisi e Canzoni che li vedeva insieme all’epoca del loro rapporto, dimostra che nel corso degli anni non si era affievolito l’affetto tra la showgirl e il suo mentore.

Sembra ieri. A te che mi hai creato una carriera. Che hai creduto in me. Che mi hai amato. Love you.

Un post condiviso da Justine Mattera (@justineelizabethmattera) in data: