“Nello schema tripolare che c’è da qualche anno lo sconfitto principale è il Movimento 5 stelle“. Lo ha detto Matteo Ricci, responsabile degli Enti locali del Partito democratico, in diretta a ‘Ore 9’, sui canali social del Pd, commentando i risultati del secondo turno delle amministrative.  “Sui giornali leggiamo titoli troppo netti, che non tengono conto del dato nel suo complesso: su 160 comuni al centrosinistra ne vanno 67, 59 al centrodestra. Questo non toglie che non ci sia delusione per sconfitte di Genova e l’Aquila“, aggiunge l’esponente del Pd.