Il lanciatore dei San Francisco Giants, Hunter Strickland, tira un bolide che finisce contro la gamba del battitore avversario, Bryce Harper dei Washington National. Quest’ultimo non la prende per niente bene e, dopo essersi tolto il caschetto, si scaglia contro Strickland. Ne esce fuori una furiosa rissa dove i due se ne danno di santa ragione fino a quando non vengono separati dai rispettivi compagni di squadra. Entrambi verranno poi espulsi dai giudici di gara.