Attivisti di nuovo al Palacongressi della Mostra d’Oltremare di Napoli, ma questa volta per “desalvinizzare” la struttura dove sabato scorso ha tenuto il suo comizio il leader della Lega, Matteo Salvini. Con tanto di tute e insetticida, gli attivisti hanno anche annunciato una manifestazione nazionale. “Salvini ha detto che tornerà a Napoli e allora noi pensiamo che sia giunto il momento di andare a trovarlo a casa sua – ha detto Raniero Madonna di “Mai con Salvini” – il 22 aprile saremo con altre realtà antileghiste e antirazziste a Pontida per una grande manifestazione e visto che Salvini ormai ama i napoletani e ama i terroni – conclude Madonna – non vedo perché non dovrebbe accoglierci a braccia aperte“.