“Il Disegno di legge Cirinnà, sulle ‘Unioni Civili‘ è incostituzionale perché non è stato esaminato in Commissione, c’è una giurisprudenza consolidata e vi ricordo il precedente: la Legge Fini-Giovanardi“. A dirlo è proprio il senatore Carlo Giovanardi (Gal – Idea) coautore autore, assieme a Gianfranco Fini, della legge sulle droghe. A Palazzo Madama tiene banco il pallottoliere che nei voti segreti potrebbe affossare le adozioni. Giuseppe Lumia, senatore PD, si dice certo che non ci sarà lo stralcio delle ‘stepchild adoption‘ come invece proposto dal suo collega di partito Giorgio Tonini, mentre il capogruppo della Lega Nord al Senato, Centinaio, ci spera: “Nel segreto dell’urna Dio ti vede, Renzi no”