Finito il countdown, ecco l’alba del giorno uno. A parlare alla pop band femminile che ieri ha esordito con l’omonimo album, accompagnato dalla loro biografia, sono due nomi importanti dell’autorato italiano. Il primo, Alberto Salerno, ha fatto letteralmente la storia della canzone italiana, firmando brani storici, da Io vagabondo dei Nomadi a Donne di Zucchero, passando per Terra promessa di Eros o Lei verrà di Mango. La seconda, Federica Camba, è una cantautrice che ha regalato successi a giovani artiste come Alessandra Amoroso, sue, tra le altre, Stupida e Estranei a partire da ieri, Marco Carta e Emma Marrone. Oggi sono qui a fare i loro in bocca al lupo alle Bikinirama.

Appuntamento a domani: +1