Lutto tremendo per Nick Cave. E’ morto Arthur, il figlio di soli 15 anni della rockstar australiana. Il 57enne cantautore e sua moglie, la modella Susie Bick, hanno rilasciato un comunicato, confermando la notizia: “Nostro figlio Arthur è morto martedì sera. Era un ragazzo bellissimo e amorevole, chiediamo che ci venga data quella privacy di cui la nostra famiglia ha bisogno per riprendersi da questo terribile dolore”.

Il giovane Arthur, che ha anche un fratello gemello di nome Earl, è precipitato da uno scoglio a Ovingdean Gap, Brighton, nel Sud dell’Inghilterra. Dopo la caduta è stato assistito dai medici dell’elisoccorso locale e portato all’ospedale Royal Sussex County, ma non c’è stato nulla da fare. La corsa contro il tempo non ha salvato il ragazzino che è morto poco dopo aver raggiunto la struttura. Non è ancora chiaro se si tratti di un tragico incidente o di un suicidio. I fan di Nick Cave forse se lo ricordano da piccolo: Arthur era infatti comparso da bambino, insieme al gemello Earl, alla fine del film biografico del cantautore 20.000 Days on Earth.