“Dedicata agli impresentabili di queste elezioni Regionali“. Per la colonna sonora del Fatto Quotidiano di lunedì primo giugno Paolo Rossi sceglie “Simpathy for the devil” dei Rolling Stones. “Mi è venuta in mente”, spiega, “mentre pensavo ai candidati impresentabili di queste elezioni. A loro dedico la prima strofa:
‘Piacere di conoscervi
spero che azzeccherete il mio nome
ma ciò che vi lascia perplessi
è la natura del mio gioco’“.

(a cura di Martina Castigliani)