In pochi minuti si sono volatilizzati i biglietti per i due appuntamenti italiani per i fans dei Foo Fighters messi in vendita questa mattina. Il problema è che sono ricomparsi poco dopo in vendita su vari siti di bagarinaggio on line a prezzi più che raddoppiati.

La band di Dave Grohl ha in calendario due tappe nella penisola, previste per il 13 e il 14 novembre, la prima all’Unipol Arena di Bologna e la seconda la Pala Alpitur di Torino. Ma i tagliandi messi in vendita dal circuito Ticketone questa mattina alle ore 10, ad un costo che si aggirava mediamente su 70 euro, a seconda del posto prescelto, sono esauriti alle 10.10, provocando l’ira dei fan della band statunitense.