Ogni tanto esco con la mia videocamera senza un’idea precisa, vago alla ricerca di un senso da filmare, le immagini mi aspettano, sono sospese nell’aria e io non devo fare altro che coglierle.

Centro!

Aforisma del giorno:

Non aveva più gli occhi per piangere, allora iniziò a piangere con il naso,
con le orecchie, con la bocca, con i tendini, e una volta esaurita tutta
la sua anatomia iniziò a piangere con gli occhi degli altri, poi, finiti gli
occhi degli altri iniziò a piangere attraverso gli alberi, le radici, i fiori,
gli animali e le stelle… e alla fine trovò un sorriso dimenticato in tasca