Intorno alle 9,15 gli avvocati dei dieci imputati e sette parti civili entrano al Quirinale a Roma per l’attesa testimonianza del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano al processo sulla Trattativa Stato-mafia. Ai pubblici ministeri di Palermo è stato concesso l’ingresso al Colle in auto  di Annalisa Ausilio