La Juventus incontrerà l’Atletico Madrid nella fase a gironi della Champions League 2014-2015. La squadra di Torino è la prima italiana a uscire dai sorteggi in corso a Montecarlo. I bianconeri sono stati inseriti nel gruppo A. Nello stesso girone sono state incluse anche la squadra greca dell’Olympiacos e quella svedese del Malmoe. Alla Roma andrà un po’ peggio: nel suo girone (E) sono state inserite infatti Bayern Monaco, Manchester City Cska di Mosca.

I campioni d’Europa in carica del Real Madrid sono nel girone B con il Basilea, Liverpool e i bulgari Ludogorets che hanno eliminato i romeni dello Steaua Bucarest con la performance rocambolesca del difensore Cosmin Moti, che ha segnato un rigore ma soprattutto ne ha parati due (dopo aver sostituito in porta il portiere espulso). Nel girone C il Benfica incontrerà lo Zenit San Pietroburgo, il Bayern Leverkusen e Monaco. Nel gruppo D l’Arsenal avrà di fronte Borussia Dortmund, Galatasaray e Anderlecht. Il Barcellona è stata sorteggiata nel girone F insieme a Paris Saint Germain, Ajax e Apoel Nicosia. Il Chelsea si giocherà la qualificazione con Schalke 04, Sporting Lisbona e Maribor nel girone G, mentre nell’H il Porto è stato inserito con Shakhtar Donetsk, Bate Borisov e Atletic di Bilbao che nei turni preliminari ha eliminato il Napoli