Matteo Renzi, dalla prima conferenza stampa post risultati elettorali, ci tiene a specificare che il voto di domenica non era né su di lui, né sull’attività di governo: “L’Italia si è dimostrata più forte della paura”. Il premier sottolinea che, a differenza degli altri paesi europei dove hanno prevalso gli euroscettici, con l’affermazione del Partito democratico, “da Roma parte un messaggio di consapevolezza e speranza nel cambiamento”  di Manolo Lanaro