Panchina, di legno. Trave un po’ pendente, di legno. Una specie di muro fatto di infiniti pezzi, di legno.

Chi si siede chissà cosa vede.

[Lesachtal, Carinzia]