Come ogni anno, ecco i miei auguri in forma di striscia per i lettori de Il Fatto Quotidiano. Quest’anno, come vedrete, ho preferito scrivere una lettera aperta al tizio col cappello rosso e i ponpon bianchi sperando che – a differenza di tutti gli altri anni – stavolta io riesca ad essere più convincente.

Seguimi su www.natangelo.it