Fermi tutti. Altro che Cancellieri, Vendola e le loro imbarazzanti telefonate! Il caso che tiene milioni di italiani con il fiato sospeso (sic!) è quello che riguarda Anna Oxa e i suoi legamenti crociati.
La cantante, che tra mille polemiche partecipa allo show di RaiUno Ballando con le stelle, la scorsa settimana si è infortunata in diretta durante l’esibizione, con tanto di drammone live tra paramedici curiosamente già in camice bianco, barelle e borsa del ghiaccio. 

E oggi, visto che la vita è fatta di priorità e l’Italia mica ha di meglio a cui pensare, il sito di Ballando pubblica nientepopodimenoche quattro referti quattro per certificare l’infortunio della Oxa e mettere a tacere le voci twittarole di un incidente creato ad hoc, per continuare a sfruttare in termini di audience (che quest’anno non è il massimo) la soap opera della bella e “originale” Anna.

Nei referti si parla di rottura del legamento crociato, di tutori e canadesi, di riabilitazione e terapie, ma in fondo chi se ne frega.

L’importante, almeno per il programma condotto da Milly Carlucci, è alimentare il polverone, unica ancora di salvezza in questa stagione parecchio loffia per il polveroso format danzereccio. Sabato sera, c’è da giurarci, continuerà l’Oxeide, insieme all’altro tormentone trash del programma: l’inguardabile parrucchino di Sandro Mayer. Buonanotte Italia.