“Diventa utente sostenitore”. La campagna lanciata dal direttore de ilfattoquotidiano.it Peter Gomez chiede direttamente a voi lettori di darci una mano. 3,99 euro al mese per partecipare alla riunione di redazione (ieri pomeriggio alle 16 la prima diretta streaming), consultare l’archivio e scegliere le inchieste che più vi interessano con un sondaggio online.

Mi è capitato spesso di partecipare attivamente a progetti di crowdfunding, di finanziare dal basso idee online in cui credevo. Produzioni audio e video, blog, siti di informazione che avevano bisogno di sostegno economico, anche se magari non avevo mai conosciuto di persona chi avrebbe usato – e come – la mia donazione. La percezione era quella di finanziare un lavoro “immateriale”, che esisteva sulla Rete e che avrei visto solo online. In sostanza, era difficile immaginare le persone.

Oggi, dall’altra parte della barricata, posso dire che in quei 3,99 euro di “immateriale” non c’è nulla. Ci siamo noi redattori che aggiorniamo il sito per (circa) 16 ore al giorno, tra breaking news, lanci di agenzia e un costante confronto sui temi di giornata. Minuto per minuto, ora per ora. Poi i tecnici che ci aiutano a indicizzare i pezzi, che ripristinano il sistema di pubblicazione quando siamo offline – chi ci segue sa che è accaduto. E sa pure che in alcuni momenti non potevamo fare altro che chiedere scusa. E poi tutta la rete dei collaboratori – di cui la sottoscritta ha fatto parte da luglio 2010 a marzo 2012 – essenziale per continuare a cercare notizie che, magari, gli altri non scrivono. Se volete quei – quasi – 4 euro al mese possono migliorare il lavoro di tutti. E farvi leggere un quotidiano online che vuole continuare a crescere.  

Diventa utente sostenitore