Il quadro è quello di una volta: ci sono Umberto Bossi, il Trota, e anche Roberto Maroni. Il Senatur è pronto a riprovarci: recuperare la segreteria del Carroccio, questo l’obiettivo. Ma la strada da percorrere è lunga. E non conduce dove il vecchio leader sperava.

Leggi la striscia completa di Stefano Disegni