Il sito del Fatto Quotidiano ha registrato ad ottobre una crescita del 15% rispetto allo scorso settembre, registrando il terzo miglior risultato di sempre con 5.055.612 browser unici, 16.822.599 visite e 50.940.802 pagine viste (dati Site Census).

Si tratta quindi del terzo miglior risultato della storia del fattoquotidiano.it, dopo quelli registrati a novembre 2011, mese delle dimissioni di Silvio Berlusconi, e a maggio 2012, mese delle elezioni amministrative e del terremoto in Emilia Romagna.

Nel novembre 2011, le dimissioni di Berlusconi hanno portato il sito a toccare la vetta dei 5.468.532 browser unici, delle 19.530.302 visite e delle 66.892.948 pagine viste. Le elezioni amministrative e il terremoto in Emilia del maggio 2012, invece, hanno fatto registrare 5.117.303 browser unici, 17.450.022 visite e 55.488.270 pagine viste.

Argomenti caldi del mese di ottobre, le elezioni in Sicilia, la condanna di Berlusconi per il processo Mediaset e la polemica per il taglio ai fondi per l’Erasmus.

Questi in dettaglio i dati registrati da Site Census ad ottobre 2012, con la percentuale di crescita rispetto a settembre:

  • Browser Unici: 5.055.612 +15,10%
  • Visite: 16.822.599 +15,83 %
  • Pagine Viste: 50.940.802 +14,46%