Sulla vicenda Mondadori c’è stata una rapina a mano armata…” parola di Silvio Berlusconi.

Perchè non credergli. Chi meglio di lui sa a cosa si riferisce e come riuscì a portare via a De Benedetti non solo la Mondadori, ma addirittura anche Repubblica, l’Espresso, tutti i quotidiani locali del gruppo? Anzi visto che ha iniziato a cantare perchè non ci fa conoscere anche i nomi di quelli che suggerirono all’amico Cesare Previti di fare qualche regalino ai giudici che si occupavano di quella vicenda? Perchè non riabilitare, almeno in parte l’amico di sempre, già ministro della Repubblica e spiattellare finalmente il nome del vero mandante dell’episodio di corruzione?

Dal momento che Berlusconi sembra aver voglia di cantare, oltre che di raccontare barzellette, perchè non approfitta anche del processo Mills per inchiodare il corruttore dato che il corrotto è già stato individuato e condannato?

Dopo averlo rivisto e risentito da Lampedusa, siamo ancora più convinti che al posto della prescrizione breve sia sempre più necessaria la proscrizione immediata.