Al Jarida” significa “Il giornale”. Si tratta di un mensile gratuito – scritto in lingua araba e in italiano – rivolto alle comunità arabe di Milano. Nato come giornaletto di scuola per stranieri, oggi, “Al Jarida” con una tiratura di 10.000 copie, arriva nelle strade del capoluogo e di altre province lombarde.


Quello del giornalismo multietnico, fatto da stranieri e rivolto agli stranieri, è un settore in continua crescita: il mercato italiano vale circa 8 milioni di euro. Le testate multiculturali attive in Italia, fra stampa, radio e tv, sono 146 (raddoppiate in 5 anni), con oltre 800 redattori, volontari non professionisti. La regione con la più alta percentuale di produzione e diffusione di testate è il Lazio, seguita dalla Lombardia.
Al Jarida è uno dei 10 periodici più diffusi nel capoluogo lombardo. É possibile trovarlo nelle botteghe di via Padova, viale Jenner e in tutti gli altri quartieri ad alta densità di stranieri.