/ di

Gaetano Pecoraro

Poiché, siccome in questo mondo i venti contrari prevalgono di gran lunga sui venti di poppa, così il più delle volte il commodoro sul cassero riceve di seconda mano l’aria dei marinai del castello. (Moby Dick)

Articoli di Gaetano Pecoraro

Videogallery - 9 giugno 2011

Viaggi nucleari, andata e ritorno

A tre giorni dal referendum le scorie di Saluggia e Trino continuano a partire in treno verso la Francia. Da dove rientreranno entro il 2025. Il tutto senza che i cittadini ne sappiamo niente di Gaetano Pecoraro Per commentare clicca qui
Ambiente & Veleni - 9 giugno 2011

Viaggi nucleari lungo le strade
del Piemonte. Ma la gente non ne sa nulla

Vercelli-La Hague (Francia), andata e ritorno. Questo prevede l’accordo italo-francese siglato nel 2006 ed entrato in vigore nel gennaio 2007. Un accordo che ha per oggetto il “trattamento di 235 tonnellate di combustibile nucleare italiano”. Si tratta degli scarti accumulati nel nostro paese durante la stagione del nucleare terminata nel 1987 dopo l’esito del referendum […]
Cronaca - 7 febbraio 2011

L’Italia s’è desta

“Surreale: una soap opera con protagonista Berlusconi”. Con queste parole, lo scorso 23 gennaio, il New york Times descriveva, in prima pagina, l’Italia degli ultimi mesi, impantanata nei sexy-gate del premier. Una situazione politico-giudiziaria-scandalistica in cui “Berlusconi appare sempre meno come il leader di una democrazia dell’Europa occidentale e sempre più come un personaggio da […]
Cronaca - 22 gennaio 2011

Libero, in prima pagina il numero
di Michele Santoro

“Santoro dà il cellulare del Cav. Il suo è 348…”. Così titola Libero, il quotidiano diretto dalla coppia Belpietro-Feltri, che oggi pubblica in prima pagina il numero privato del presentatore di Raidue. Una vera e propria battaglia di cifre scattata dopo che, nel corso dell’ultima puntata di Annozero, è stato mostrato parte del numero del […]
Cronaca - 6 gennaio 2011

Lombardia, proteste per l’Asl
diretta dall’amico dei boss

Dimissioni dal Consiglio di rappresentanza dell’Asl 1 di Milano. Le ha annunciate il sindaco Pd di Vanzago, Roberto Nava, perché a capo della sua Asl di riferimento ora c’è Pietrogino Pezzano, un uomo che vanta amicizie con potenti capibastone locali della ‘ndrangheta. E che è stato scelto il 23 dicembre scorso dal presidente della Lombardia Roberto Formigoni […]
Sport & miliardi - 3 gennaio 2011

Wikileaks: “Mafia padrona del calcio bulgaro”
L’Osce: “Così i boss riciclano il denaro”

Mafia e calcio in salsa bulgara. A spartirsi le squadre più blasonate sono pochi boss e uomini d’affari senza scrupoli, diventati ricchi sulle ceneri del comunismo. E’ questo il quadro emerso dall’ultimo cablogramma Wikileaks, datato 15 gennaio 2010 e firmato da Susan Sutton, incaricata degli affari americani in Bulgaria . La storia sta scritta nero […]
Cronaca - 31 dicembre 2010

Parla Lucia (Rachele), la escort che sostiene di avere avuto rapporti sessuali con Fini

Ecco chi è realmente donna Rachele. La escort di Reggio Emilia che nei giorni scorsi ha sostenuto di avere avuto incontri a pagamento con il presidente della Camera, Gianfranco Fini. Si chiama Lucia Rizzo, ha 34 anni ed è nipote di un gerarca fascista. Oggi lavora per l’agenzia Dive e Star di Milano. Dice di […]
Cronaca - 20 dicembre 2010

Scontri Roma, la vedova Raciti: “Ci vuole prevenzione, non arresti preventivi”

“Ci vogliono misure di prevenzione. Ma non si può arrestare preventivamente un cittadino. Non in una repubblica democratica come la nostra”. Mentre lo dice, Marisa Grassi, vedova di Filippo Raciti, l’ispettore capo della polizia morto a Catania il 2 febbraio 2007 durante gli scontri allo stadio Massimino, ha la voce spezzata dall’emozione. Anche lei ha […]
Giustizia & Impunità - 19 dicembre 2010

“Lo stato colluso” e la morte del giudice
Il libro ‘Gli ultimi giorni di Paolo Borsellino’

Paolo Borsellino sapeva. Sapeva della trattativa tra Stato e mafia. Aveva intuito il ruolo di Dell’Utri, secondo Cosa nostra, “il personaggio su cui scommettere”. E ancora, il mistero dell’agenda rossa. Il racconto degli ultimi giorni del magistrato antimafia alla caccia dei mandanti “interni” ed “esterni” della strage di Capaci, in cui morì Giovanni Falcone. “Una […]
Politica - 16 dicembre 2010

Scilipoti e la palazzina abusiva
in comproprietà con parenti della cosca

Un immobile abusivo in comproprietà con alcuni parenti di boss della ‘ndrangheta. E così dopo la vicenda dei sette immobili pignorati per far fronte a un debito da 200mila euro e un’accusa per produzione di documenti falsi, il curriculm di Domenico Scilipoti si arricchisce ulteriormente. Lui, già membro del Fuan (movimento di estrema destra), un […]
Nucleare, fucili ad acqua contro i nemici del referendum
Governo battuto: non secondo il ‘teorema Quagliariello’

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×