/ di

Giuseppe Bianchimani Giuseppe Bianchimani

Giuseppe Bianchimani

Studente di Economia

Sono calabrese, nato a Castrovillari, una piccola cittadina nella provincia di Cosenza. Mi sono laureato in Economia e Management presso l’Università LUISS Guido Carli di Roma. Ho studiato per un breve periodo all’estero presso la London School of Economics and Political Science (LSE) di Londra. Attualmente vivo a Roma dove sto continuando i miei studi in Financial Economics. Saltuariamente scrivo per una testata inglese Lse Eurocrisis in the Press (supervisionata dall’LSE di Londra) dove curo un blog sull’economia italiana.

Blog di Giuseppe Bianchimani

Economia & Lobby - 14 luglio 2017

Migranti, perché conviene davvero aiutarli a casa loro

Secondo le valutazioni effettuate nel Def (documento di economia e finanza) il costo per il soccorso, assistenza sanitaria, alloggio e istruzione per i minori non accompagnati, sarà al netto dei contributi provenienti dall’Ue, pari a 4,2 miliardi (0,25 per cento del Pil) nel 2017. Va sottolineato che nel documento redatto dal dipartimento del Tesoro la […]
Economia & Lobby - 12 giugno 2016

Olimpiadi Roma 2024: volano per l’economia o scelta azzardata? Parlano i dati

Secondo un sondaggio SWG, più della metà del campione di romani intervistati esprime la volontà di ospitare le Olimpiadi nel 2024. Inoltre la maggior parte dei candidati sindaco si erano detti favorevoli al progetto (Meloni, Giachetti e Marchini favorevoli, mentre Raggi e Fassina contrari). Per comprenderne le motivazioni riguardo l’uno o l’altro schieramento si può fare una macro […]
Economia & Lobby - 9 giugno 2016

Neoliberismo: il capro espiatorio che fa comodo a tutti

Contro ogni dato, statistica o curva d’incidenza, le cause del virus Ebola sono state individuate da Laura Boldrini nella “spinta al privato della Sanità mondiale“. L’11 settembre. Come dichiarò l’allora presidente della Commissione europea, Romano Prodi: “Quello che è successo a New York ci ricorda che non potrà più imporsi come dottrina una certa forma di […]
Economia & Lobby - 10 febbraio 2016

Petrolio, perché il prezzo della benzina non diminuisce?

Il prezzo del petrolio, su dati annuali, continua a scendere. Il costo del Brent, si aggira intorno ai 30 dollari al barile. La quotazione del greggio è crollata dell’80% dai massimi del 2008 ed il comportamento degli ultimi mesi ne conferma il trend al ribasso. Ciononostante perché il prezzo della benzina resta sempre lo stesso? Il […]
Economia & Lobby - 23 gennaio 2016

Sistema finanziario: è instabile? No, serve la crescita

Dall’inizio dell’anno il Ftse Mib, il principale indice borsistico italiano, ha perso circa il 10% (Figura 1). Il risultato sarebbe ancora più drammatico se non vi fossero stati i miglioramenti avvenuti nella giornata di giovedì e venerdì, in larga parte attribuibili al discorso di Draghi, il quale ha rassicurato i mercati sull’esito dell’ispezione svolta dalla […]
Economia & Lobby - 12 dicembre 2015

Salva banche, in Italia serve una maggiore cultura finanziaria?

Il salvataggio delle ormai famose quattro banche italiane (Cariferrara, Carichieti, Banca Etruria e Banca Marche) ha sollevato un dibattito spinoso sulle scelte di regolamentazione per la risoluzione delle crisi bancarie (Bank Recovery and Resolution Directive), approvate ormai un anno fa dall’Unione Europea e in attesa di essere recepite dal nostro ordinamento. Molte sono le questioni […]
Economia & Lobby - 19 aprile 2015

L’inflazione deve farci paura anche se si abbassa?

Introduzione In accordo con l’Eurostat l’inflazione (dato annuale, Marzo 2015) europea è stata pari a -0.1%. Di seguito è riportata la variazione annuale dell’Hipc (indice armonizzato dei prezzi al consumo) diviso per componenti, con riferimento al periodo 2005-2015 (figura 1).   La caduta dell’Hipc (ora abbastanza lontano dall’obiettivo target della Bce del 2% nel medio […]
Economia & Lobby - 14 aprile 2015

Debito pubblico italiano, una vecchia storia

  Introduzione Qui è riportata la ricostruzione del debito pubblico italiano dall’Unità sino ad oggi (si veda Il debito pubblico italiano dall’unità d’Italia ad oggi). Si nota facilmente come un elevato rapporto debito/pil abbia condizionato in modo quasi costante la storia economica del nostro Paese (eccetto per l’intervallo temporale successivo al secondo dopoguerra). Ciò dimostra […]
Economia & Lobby - 23 dicembre 2014

Petrolio: la caduta del prezzo e la fragilità dell’economia russa – (parte II)

Dopo aver analizzato il funzionamento del mercato petrolifero e la simulazione svolta da Ubs (vedi precedente post La Caduta del petrolio e la fragilità russa (parte1)) per poter comprendere quale potrebbe essere lo scenario macroeconomico all’indomani della caduta persistente del greggio, serve riporre maggiore attenzione alla cosiddetta Wounded Economy. Russia: un’economia fragile La Russia è senza dubbio […]
Economia & Lobby - 20 dicembre 2014

Petrolio: la caduta del prezzo e la fragilità dell’economia russa – (parte I)

Il mercato petrolifero Per poter discutere delle fluttuazioni di prezzo del petrolio e dell’impatto macroeconomico che ne consegue è necessario passare in rassegna le dinamiche del funzionamento del mercato petrolifero. Il funzionamento dell’oil market è ben descritto dal prof. Martin Feldstein (Harvard University) in The geopolitical impact of cheap oil. Il prezzo del petrolio dipende in sostanza […]
Flat tax, tutti i rischi di un’aliquota unica al 25 per cento
Mercato immobiliare, meglio affittare o comprare casa?

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×