Volano nei cieli di mezzo mondo i palloni spia cinesi che, secondo quanto afferma la Casa Bianca. Il Dipartimento di Stato aggiunge che la flotta ha sorvolato e spiato oltre 40 paesi e che a guidarla sarebbe l’esercito cinese. Anche l’Italia fa parte dei quaranta stati con cui gli Usa hanno condiviso le informazioni sui palloni-spia cinesi. Il dipartimento di stato Usa ha informato circa 150 persone di circa 40 ambasciate e ha inviato a tutte le sue rappresentanze diplomatiche “informazioni dettagliate” che possono essere condivise con partner e alleati.

I palloni spia sono dotati di più antenne per la raccolta di informazioni e geolocalizzare i segnali. “Le immagini ad alta risoluzione dei fly-by dell’U-2 hanno rivelato che il pallone era in grado di condurre operazioni di raccolta di informazioni sui segnali“, ha detto un funzionario del dipartimento di Stato aggiungendo che le sonde sono dotate di pannelli solari in grado di alimentari più sensori. I funzionari statunitense non sanno però che tipo di comunicazioni stesse cercando il pallone ma si dicono fiduciosi sul fatto che non siano state raccolte dati sensibili sui siti nucleari statunitensi.

Articolo Successivo

La rete Starlink di Musk toglie a Kiev l’uso dei suoi satelliti per manovrare droni e condurre operazioni militari

next