Improvvise alluvioni create dalle piogge torrenziali hanno provocato almeno 29 morti in Afghanistan nelle ultime 24 ore, secondo quanto annuncia il ministero per la gestione dei disastri del governo talebano a Kabul, che parla anche di centinaia di dispersi. La provincia più colpita è quella di Parwan, con 20 morti e un centinaio di dispersi e 50 feriti, ma anche quelle di Kapisa e Nangarhar, ha reso noto il portavoce del ministero, Mohammad Naseeb Haqqani. “Coltivazioni, decine di case e strade sono stati distrutti”, ha aggiunto, specificando che i morti accertati nella provincia di Kapisa sono 5 e 4 in quella di Nangarhar. I soccorritori, ha detto ancora Haqqani, stanno scavando nel fango in varie località.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Raid di Kiev su un deposito di munizioni russo e una base aerea in Crimea: “Abbiamo usato un’unità d’élite. Iniziata la demilitarizzazione”

next
Articolo Successivo

Violente piogge a Parigi: allagate le strade della città. Chiuse anche alcune stazioni della metropolitana – Video

next