Dopo la perquisizione nella villa di Mar- a – Lago in Florida da parte dell’Fbi, sostenitori di Donald Trump starebbero inviando messaggi agli elettori repubblicani per convincerli a fare nuove donazioni. A riferirlo è stato il canale Telegram White House Watch che ha condiviso lo screenshot di uno di questi messaggi. Nel testo, alla fine del quale è riportato il link per le donazioni, si legge: “Questa non è un’esercitazione: mossa senza precedenti, l’Fbi di Biden fa un’incursione nella casa del Presidente Trump. È tempo di riprenderci il Congresso. Stai dalla nostra parte”. Nel messaggio la parola “raids” viene scritta in maiuscolo, quasi a voler rafforzare l’idea che sia stato un saccheggio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili

TRUMP POWER

di Furio Colombo 12€ Acquista
Articolo Precedente

Nuovi blitz israeliani durante la tregua con la Jihad: uccisi altri leader palestinesi. Scontri a Hebron, Ramallah e Betlemme: muore 17enne

next
Articolo Successivo

Piogge torrenziali a Seul: ci sono morti e dispersi. Strade trasformate in fiumi e allagamenti: le impressionanti immagini – Video

next